Postini per Poste italiane, ultimi giorni per candidarti!

0

Al via la nuova selezione che Poste italiane ha pubblicato sul proprio portale, al fine di reclutare nuovi POSTINI in undici regioni d’Italia. Il termine per l’invio delle candidature scadrà il 20 marzo.

REQUISITI RICHIESTI

Diploma di scuola media superiore

Patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale

Non sono richieste conoscenze specialistiche.

TIPOLOGIA DI CONTRATTO

La tipologia di contratto offerto è a tempo determinato, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata.

SEDI DI LAVORO

  • Lombardia
  • Piemonte
  • Valle d’Aosta
  • Liguria
  • Veneto
  • Friuli Venezia Giulia
  • Emilia Romagna
  • Marche
  • Toscana
  • Umbria
  • Trento

La Regione/Le Province di assegnazione saranno individuate nell’ambito delle Aree Territoriali sottoindicate, in base alle esigenze aziendali.

Potrai indicare una sola area territoriale di preferenza, ed essere coinvolto nel processo di selezione solo se in possesso dei requisiti richiesti ed in relazione alle specifiche esigenze aziendali.

Inoltre, puoi ricandidarti, nel caso in cui hai aderito a un precedente annuncio senza essere stato contattato.

postini

POSTINI – COME CANDIDARSI

Il curriculum vitae deve essere inviato entro il 20 MARZO 2022 CLICCANDO QUI.

MODALITÀ DI SELEZIONE

Solo i candidati che saranno individuati per i correnti fabbisogni riceveranno, entro la settimana successiva a quella di scadenza dell’annuncio, una mail all’indirizzo di posta elettronica (verificando anche nella cartella spam) che indicherai in fase di adesione al presente annuncio dalla Società Giunti OS “[email protected]” incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento. Eventuali richieste di chiarimenti sulla selezione non dovranno essere inviate alla Società Giunti OS ma esclusivamente all’indirizzo evidenziato nel testo della mail.

Coloro che supereranno la prima fase di selezione (test attitudinale sia in sede sia svolto via mail), potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede: un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.

Il superamento della prova moto è condizione essenziale senza la quale non potrà aver luogo l’assunzione.

Ti ricordiamo che sarà necessario presentare idonea documentazione che attesta il titolo di studio nel momento della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

due + 20 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.