Belluno, edilizia: persi 3700 posti di lavoro

0

Dati pesanti per il settore dell’edilizia in provincia di Belluno: dal 2008 ad oggi il settore delle costruzioni nella provincia veneta ha perso il 40% della sua forza lavoro e ono quasi 3.700 i dipendenti che sono stati licenziati dalle aziende in crisi.

Secondo il Sindacato Filca Cisl inoltre, nel settore edile bellunese dilaga il fenomeno di elusione contrattuale, cioè l’applicazione di contratti diversi rispetto a quelli dell’edilizia per risparmiare. Marco Potente della Filca Cisl aggiunge che “la situazione non dà segni di miglioramento”.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento