Comune di Pescara, è on-line il bando per 15 posti da vigilanti

0

Il Comune di Pescara ha indetto un concorso pubblico per esame scritto, previa prova preselettiva di efficienza fisica, finalizzato alla copertura di n. 15 posti di ISTRUTTORE DI VIGILANZA – categoria giuridica C (posizione economica C1), a tempo determinato e pieno, di cui 3 posti riservati prioritariamente a volontari delle FF.AA. di cui agli artt. 1014 e 678 del D.lgs 66/2010.

CONTRATTO DI FORMAZIONE E LAVORO

I contratti di Formazione e Lavoro sono stipulati, nel rispetto delle specifiche disposizioni legislative e contrattuali di riferimento, al fine di incrementare l’occupazione giovanile, per agevolare l’inserimento professionale mediante un’esperienza lavorativa che consenta un adeguamento delle capacità professionali al contesto organizzativo e di servizio.

La stipula dei CFL, oggetto del presente bando, è finalizzata a favorire l’inserimento lavorativo dei giovani di età compresa tra i 18 e i 32 anni di età, da assumere, previa selezione pubblica, mediante un contratto a tempo determinato di durata massima 12 mesi, che prevede un percorso formativo, teorico e pratico, della durata complessiva di minimo 20 ore, sulle le materie attinenti la specifica professionalità dell’area della vigilanza.

REQUISITI RICHIESTI

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza italiana,

età non inferiore a 18 anni;

non essere stato/a destituito/a, dispensato/a o licenziato/a dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento e/o per motivi disciplinari;

essere a conoscenza della lingua inglese, livello minimo A2 QCER;

essere a conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;

non avere compiuto il 32° anno di età alla data di scadenza del termine per la presentazione della candidatura;

b) essere in possesso del Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (Diploma di maturità) di durata quinquennale valido per l’accesso all’università;

c) essere in possesso di patente di guida di tipo B) e A1);

d) esprimere disponibilità e impegno incondizionati all’ottenimento della patente di guida almeno di tipo A2) (o superiore), per conduzione di motocicli, in caso di superamento del concorso;

e) esprimere disponibilità incondizionata alla guida di tutti i veicoli e all’uso di tutti gli strumenti in dotazione al corpo di Polizia Municipale;

f) essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 5, comma 2, legge 65/86 per il conseguimento della qualifica di Agente di P.S. ovvero: godimento dei diritti civili e politici e non esclusione dall’elettorato politico attivo, non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, non essere stato e non essere attualmente sottoposto a misure di prevenzione, non essere stato espulso dalle FF.AA. o corpi militarizzati o destituito dai pubblici uffici;

g) essere in possesso di idoneità psico-fisica;

h) non trovarsi in condizione di disabilità;

i) essere in possesso dei requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi.

Comune di Pescara

COMUNE DI PESCARA – COME FARE DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va inviata al comune di Pescara entro le ore 12.00 del 20 gennaio 2021 secondo le modalità indicate sul bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

9 + quattro =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.