Università di Milano: al via un concorso per lavorare presso la direzione didattica

0

È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a 2 posti di categoria D, posizione economica D1 – Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione DatiProgettista della Formazione, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, full-time, presso la Direzione Didattica e Formazione dell’Università di Milano.

QUAL È IL RUOLO DA RICOPRIRE

Progettista della formazione: supporto alle attività di pianificazione, progettazione ed erogazione di processi legati alla didattica universitaria.

COMPETENZE PROFESSIONALI RICHIESTE

✓ Conoscenza dei principi di base della legislazione universitaria, dell’Ateneo e dei suoi Regolamenti;

✓ Conoscenza della struttura organizzativa dell’Ateneo, con particolare riferimento ai processi legati alla didattica e all’organizzazione dei servizi per gli studenti;

✓ Conoscenza delle metodologie formative student-centered (in presenza, online e dual/misto) utilizzabili con piccoli, medi e grandi gruppi di studenti universitari;

✓ Conoscenza di tecniche e strumenti di interazione per promuovere un buon engagement degli studenti in contesti presenziali, online e dual/misti

✓ Conoscenza di metodi e strumenti di valutazione degli apprendimenti e accertamento delle competenze in ambito universitario

✓ Capacità di partecipare attivamente alla progettazione, realizzazione e monitoraggio di azioni di formazione dedicate al personale docente volte al miglioramento delle pratiche didattiche;

✓ Capacità di promuovere processi di innovazione didattica

✓ Conoscenza dei criteri di progettazione per la produzione di materiale didattico multimediale;

✓ Conoscenze e capacità informatiche di base, MS Office, e dei principali applicativi e ambienti online per la didattica (LMS, CMS, VCMS);

✓ Conoscenza di strumenti e sistemi in uso per l’erogazione di percorsi formativi accademici online e per la comunicazione sincrona via web;

✓ Buone capacità relazionali, predisposizione al lavoro in team e all’apprendimento di nuove competenze, nonché abilità nella risoluzione di problemi organizzativi;

✓ Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

ATTIVITÀ DI CUI SI OCCUPERÀ LA FIGURA RICERCATA

✓ Collaborare con i docenti e con il personale di Centri e Servizi di competenza per progettare e sviluppare esperienze di apprendimento in presenza, online e mista, assicurando la pianificazione e l’organizzazione delle azioni necessarie al progetto formativo e alla relativa erogazione;

✓ Supportare i docenti nella predisposizione di materiali e risorse per migliorare l’efficacia didattica e per la valutazione degli apprendimenti;

✓ Supportare i docenti nella progettazione e creazione di esperienze di apprendimento innovative e student centered;

✓ Favorire la formazione di spazi di confronto tra docenti volti a introdurre modelli formativi e strumenti di didattica innovativa, supportando la comunicazione interna intra gruppo e tra gruppi.

REQUISITI RICHIESTI

Per l’ammissione al concorso promosso dall’Università degli Studi di Milano è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:

a) titolo di studio: diploma di laurea conseguito secondo le modalità previste prima dell’entrata in vigore del D.M. 509/1999, diploma di laurea triennale o specialistica secondo il D.M. 509/1999 e diploma di laurea triennale o magistrale secondo il D.M. 270/2004;

b) età non inferiore agli anni 18;

c) cittadinanza italiana (sono equiparati ai/alle cittadini/e italiani/e gli/le italiani/e non appartenenti alla Repubblica) ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea;

d) idoneità fisica all’impiego;

e) essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985;

f) godimento dei diritti civili e politici;

g) non essere stati/e esclusi/e dall’elettorato politico attivo, né essere stati/e destituiti/e, dispensati/e o licenziati/e dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, nè essere stati/e dichiarati/e decaduti/e da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3 e né essere stati/e licenziati/e per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.

Milano

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO – COME FARELA DOMANDA

La domanda di partecipazione, nonché i titoli posseduti e i documenti ritenuti utili per il concorso, devono essere presentati, a pena di esclusione, utilizzando l’applicazione informatica SICON disponibile sul sito dell’Università degli Studi di Milano entro le ore 12:00 del 16 GIUGNO 2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando indetto dall’Università degli Studi di Milano CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

uno × cinque =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.