Concorso autisti Unione Europea 2016 110 posti: bando e come candidarsi

0

L’Unione Europea cerca autisti abilitati al trasporto di persone: è stata infatti indetta dall’EPSO, l’Ufficio che si occupa del reclutamento e della selezione dei candidati per le istituzioni europee, la selezione per 110 candidati da inserire nella posizione specifica di “agenti contrattuali – drivers”, così come sono definiti gli autisti nell’organigramma UE.

Per partecipare alla selezione occorrono i seguenti requisiti: cittadinanza di uno Stato membro dell’UE; godimento dei diritti civili; posizione regolare rispetto agli obblighi di leva; garanzie di moralità richieste per l’esercizio dei compiti previsti; aver assolto l’obbligo scolastico; patente di guida, di categoria B, valida; almeno 2 anni di esperienza come autista per il trasporto di persone; conoscenza, corrispondente almeno al livello C1 del QCER – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue, di una delle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea, compresa la lingua italiana; conoscenza soddisfacente di una lingua straniera tra Francese, Inglese e Tedesco.

Le 110 persone che supereranno la selezione saranno assunte con contratto a tempo determinato di dodici mesi rinnovabili per altri dodici. Lo stipendio mensile previsto è pari a 1.907,24 euro, mentre la sede di lavoro sarà Bruxelles. A seguito della selezione verrà stilata una graduatoria che resterà valida fino al 31 dicembre 2019 da cui l’EPSO attingerà per le future assunzioni.

Per partecipare alle selezioni è necessario presentare candidatura entro il 18 maggio 2016 tramite il sito Epso.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento