Comune di Napoli, un bando per reclutare 169 figure

0

Il Comune di Napoli ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esame per il reclutamento a tempo determinato di personale da impiegare nell’attuazione della misura di contrasto alla povertà SIA/ReI, finanziato nell’ambito del Piano Operativo Nazionale Inclusione.

Le unità di personale da reclutare a tempo determinato sono 169 da inquadrare nei seguenti profili professionali secondo i contingenti sotto riportati:

  • 54 ASSISTENTI SOCIALI (categoria D1 – cod. ASTD) a tempo pieno
  • 37 ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVI (categoria D1 – cod. IDATD) a tempo pieno
  • 50 EDUCATORI PROFESSIONALI (categoria D1 – cod. EDUTD) a tempo pieno
  • 7 ISTRUTTORI DIRETTIVI INFORMATICI (categoria D1 – cod. INFTD) a tempo pieno
  • 21 ISTRUTTORI DIRETTIVI PSICOLOGI (categoria D1 – cod. PSITD) a tempo parziale al 50%

L’Amministrazione si riserva di ridurre il numero dei posti indicati complessivamente a concorso all’esito della procedura di preventiva mobilità obbligatoria ex art. 34 e 34 bis del Dlgs n. 165/2001 e ss.mm.ii., attualmente in corso ed il cui esito sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito istituzionale (www.comune.napoli.it) entro la data di svolgimento della prova selettiva scritta e, limitatamente al reclutamento di personale con il profilo di istruttore direttivo informatico, secondo le indicazioni contenute nella deliberazione di G.C. n. 149 del 06/04/2018.

 

Comune di Napoli – REQUISITI RICHIESTI

 

Gli aspiranti di ambo i sessi possono partecipare alla selezione se in possesso, alla data di scadenza dei termini di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

Cittadinanza Italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con adeguata

conoscenza della lingua italiana;

Età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite ordinamentale previsto per il collocamento a riposo.

Godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o di provenienza, se cittadini degli

Stati membri dell’Unione Europea;

Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985, ai sensi dell’art. 1 legge 23/08/1984, n. 226;

Idoneità fisica, senza limitazioni, allo svolgimento delle mansioni relative al profilo professionale per il quale si partecipa. Ai sensi del D. Lgs n. 81/2008, il candidato potrà essere sottoposto a visita medica tesa ad accertare l’idoneità alle mansioni cui lo stesso sarà destinato;

Possesso del titolo di studio di seguito individuato in relazione al profilo per il quale si concorre.

Per l’Assistente Sociale

Diploma di Laurea triennale in Servizio Sociale oppure Laurea Triennale nella classe 6 – Scienze del Servizio

Sociale (DM 509/1999) o nella classe L-39 Servizio Sociale (DM 270/2004), ovvero Laurea Magistrale o Laurea

Specialistica nella classe 57/S – Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (DM 509/1999),

oppure Laurea magistrale nella classe LM – 87 – Servizio sociale e politiche sociali (DM 270/2004);

nonché Iscrizione all’Albo professionale.

Per l’Istruttore Direttivo Amministrativo

Laurea triennale o Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio Ordinamento in Giurisprudenza o Economia e

Commercio o equipollenti.

Per l’Educatore Professionale

Diploma universitario di primo livello o Laurea triennale di cui al D.M. 22 ottobre 2004 n. 270, ovvero Laurea

magistrale o Laurea specialistica o Diploma di Laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento universitario

previgente al D.M. 3 novembre 1999 n. 509 in scienze dell’educazione o discipline equipollenti.

Per l’Istruttore Direttivo Informatico

Diploma universitario di primo livello o Laurea triennale di cui al D.M. 22 ottobre 2004 n. 270, ovvero Laurea

magistrale o Laurea specialistica o Diploma di Laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento universitario

previgente al D.M. 3 novembre 1999 n. 509, in informatica, ingegneria informatica, ingegneria elettronica o

equipollenti.

Per l’Istruttore Direttivo Psicologo

Laurea vecchio ordinamento, magistrale o Laurea Specialistica (quinquennale) in Psicologia nonchè Iscrizione alla Sezione A dell’Albo degli Psicologi.

 

comune di Napoli

 

Comune di Napoli – COME PRESENTARE DOMANDA

Coloro che intendono partecipare alla selezione dovranno redigere la domanda on-line utilizzando il link disponibile collegandosi alla Home page del Comune di Napoli al seguente indirizzo: www.comune.napoli.it, nonché nella sezione “Amministrazione Trasparente”, nell’area dedicata ai “bandi di concorso”. I termini di presentazione delle domande decorrono dalla data di pubblicazione del presente avviso fino alle ore 12:00 del 28 maggio 2018.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando indetto dal Comune di Napoli ufficiale clicca qui

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.