Comune di Como, concorso per Psicologi

0

Il Comune di Como ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di n. 3 POSTI per PSICOLOGI (categoria D, posizione economica D3), a tempo indeterminato e pieno.

 

REQUISITI RICHIESTI

 

Per essere ammessi al concorso gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) diploma di Laurea (vecchio ordinamento) oppure Laurea Magistrale (nuovo ordinamento) in Psicologia;

b) iscrizione all’Albo professionale degli psicologi;

c) cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7.2.1994, n. 174. Possono partecipare i familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolari del diritto di soggiorno e del diritto di soggiorno permanente, ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 ss.mm.ii..

d) I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere ai fini dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione i seguenti requisiti:

1) godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza;

2) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani;

3) avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

e) godere dei diritti civili e politici;

f) aver compiuto il diciottesimo (18) anno di età e non aver superato il limite massimo previsto per il collocamento a riposo per raggiunti limiti di età alla data di scadenza del bando;

g) non essere stati licenziati o destituiti da una Pubblica Amministrazione;

h) immunità da cause di interdizione dai pubblici uffici;

i) assenza di condanne penali che impediscono l’accesso al pubblico impiego (in caso contrario dovrà fornirsi

dettagliata indicazione nella domanda di partecipazione);

j) (per i candidati di genere maschile) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari con riferimento alla

situazione precedente l’entrata in vigore della legge di sospensione del servizio militare obbligatorio;

k) idoneità fisica all’impiego;

l) conoscenza della lingua inglese;

m) conoscenza delle principali applicazioni informatiche.

 

 Comune di Como

 

BANDO COMUNE DI COMO – COME FARE DOMANDA

 

Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta libera, predisposte seguendo il fac-simile allegato, devono essere indirizzate e fatte pervenire al Comune di Como, Protocollo Generale, entro il termine perentorio del 19 aprile 2018, alle ore 12.00, con le seguenti modalità:

 

a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (farà fede la data dell’Ufficio postale accettante, sempre

che sia recapitata al Comune di Como entro la data della prima seduta della Commissione Esaminatrice);

 

direttamente al Servizio Protocollo Generale in via Vittorio Emanuele II, 97;

 

tramite posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected]

 

BANDO COMUNE DI COMO – TRATTAMENTO ECONOMICO

 

Il trattamento economico è così costituito:

stipendio tabellare previsto per la categoria D) posizione economica D3) di €. 2.095,29 lordi mensili;

tredicesima mensilità nella misura di legge;

emolumenti accessori previsti dal contratto di lavoro e, se dovuto, assegno per il nucleo familiare, nella misura di legge.

 

 

 

BANDO COMUNE DI COMO – ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Per scaricare il bando clicca qui

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.