Nell’Ict con Pride

0

Il Gruppo Pride, tra i leader nel settore ICT opera da 20 anni sul mercato, con 1700 professionisti ed uffici in Europa. Il quartier generale è a Milano, mentre le altre sedi italiane sono a Roma, Napoli, Torino e Padova.
Numerose le opportunità di lavoro offerte, come segnalato al sito aziendale pride.it
Ecco alcune delle posizioni aperte, presso le sedi di Milano e Roma:
sviluppatori Siebel.
Si richiedono laurea in materie scientifiche, preferibilmente Ingegneria Elettronica o Gestionale ed esperienza di 1/3 anni nello sviluppo e configurazione di prodotto in ambiente Siebel 7 e 8 attraverso Siebel Tools.
Completano il profilo competenze nella configurazione dei Work Flow e di integrazione attraverso gli strumenti EAI e/o EIM, buona conoscenza della lingua inglese.
La sede di lavoro è Milano.
analisti funzionali Siebel.
Per questo ruolo si richiedono una laurea in materie scientifiche, preferibilmente Ingegneria Elettronica o Gestionale, conoscenza funzionale delle problematiche CRM in ambiente Telco e/o Energy, maturata su progetti di dimensioni medio/grandi, con almeno 2 anni di esperienza ed ottima conoscenza funzionale del package Siebel 7 e 8.
Completano il profilo buona conoscenza della lingua inglese ed esperienza maturata all’interno di società di consulenza.
La sede di lavoro è Milano.
analisti funzionali Tlc.
Per questo ruolo si richiedono una laurea in materie scientifiche ed ottime conoscenze nell’ambito dei processi di provisioning, order management, resource management, customer management.
Completano il profilo buona conoscenza della lingua inglese e spiccate doti analitiche e relazionali.
La sede di lavoro è Milano.
system tester Tlc.
Sono necessari laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Informatica o Scienze dell’Informazione, esperienza lavorativa in una delle seguenti attività: testing o technical support presso costruttori Tlc, accettazione e testing presso operatori Tlc e buona conoscenza di reti mobili 2G e 3G, reti di trasporto e IP.
Completano il profilo conoscenza di protocolli standard di comunicazione tra apparati Tlc ed esperienza di attività tecnica e di laboratorio.
La sede di lavoro è Milano.
neodiplomati, con diploma di indirizzo tecnico-scientifico, preferibilmente di perito informatico, con buona votazione finale. Completano il profilo conoscenza della lingua inglese, attitudine al lavoro di gruppo, capacità di apprendimento e motivazione alla crescita.
Le sedi di lavoro sono Milano o Roma.
neolaureati/laureandi in Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Gestionale, Scienze dell’Informazione, Economia, Matematica, Fisica ed età massima 29 anni. Completano il profilo conoscenza della lingua inglese, attitudine al lavoro di gruppo, capacità di apprendimento e motivazione alla crescita.
Le sedi di lavoro sono Milano o Roma.
Gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae, citando la posizione d’interesse, ad uno dei seguenti recapiti email:
– per Milano: lavoro.DTM[at]pride.it
– per Roma: lavoro.roma[at]pride.it

Autore

Giornalista freelance, blogger e scrittore, inizia a collaborare a Lavoro e Carriere nel lontano 1999. Oggi è coordinatore editoriale della testata.

Lascia un nuovo commento