Lavoro all’ATM di Milano

0

Lavoro Atm MilanoATM, l’Azienda dei Trasporti Milanesi, ha aperto alcune selezioni rivolte a profili tecnici, in particolare ad un progettista e ad operai manutentori. Le opportunità sono tutte segnalate al sito atm-mi.it
Questi i profili in dettaglio:
operai manutenzione impianti.
Questi profili si occuperanno di manutenzione agli impianti ferroviari: segnalamento, TVCC, alimentazione, ausiliari di stazione ed armamento ferroviario. Si richiedono età minima 19 anni, preferibilmente diploma ad indirizzo tecnico. Costituisce titolo preferenziale esperienza lavorativa sugli impianti tipici del settore ferroviario. Completano il profilo attitudine al lavoro in squadra e motivazione ad operare su turni anche notturni.

tecnico progettista manutentore rolling stock.
Il/la candidato/a, in funzione dell’indirizzo universitario, nel primo periodo impiego si occuperà di: progettazione meccanica di rodiggio, casse e strutture meccaniche per applicazioni rolling stock di metro, tram, autobus, filobus; progettazione di impianti pneumatici, idraulici, elettromeccanici per applicazioni rolling stock, progettazione di impianti e dispositivi elettrici ed elettronici per applicazioni rolling stock; definizione modifiche tecniche e definizione attività di revisione generale e/o refurbishment del rolling stock; analisi tecniche e servizio tecnico di “Problem solving”; conduzione di prove e misure tecniche; analisi logica, funzionale e di sicurezza di progetti (FMEA; FTA, Risk Analisis); analisi manutentive; redazione della documentazione tecnica relativa
Si richiedono laurea magistrale ingegneria meccanica, elettronica, elettrotecnica, automazione, competenze tecniche, sia pur di base, nel settore della progettazione e/o della manutenzione veicoli in generale, gradita esperienza lavorativa o tirocinio, tesi di laurea in ambito tecnico nel settore del trasporto pubblico. Si richiedono inoltre capacità di integrazione in gruppi di lavoro e di instaurare con i colleghi relazioni positive e coinvolgenti, approccio analitico ai problemi e visione di insieme. Completa il profilo un buon inglese.
operai manutenzione mezzi.
I candidati inseriti si occuperanno di manutenzione mezzi rotabili su gomma e su ferro, uso attrezzature manuali e macchine operatrici, attività di saldatura, fresatura, verniciatura.
Si richiedono minimo 18 anni, preferibilmente un diploma elettronico, meccanico, elettromeccanico o in automazione, conoscenza dell’assemblaggio di parti meccaniche e piccole riparazioni, capacità di letture dei disegni tecnici. Si richiedono capacità di utilizzo di strumenti informatici per diagnostica e ricerca guasti, la conoscenza dell’uso DPI ed elementi base di sicurezza. Sono preferenziali inoltre esperienza nel settore e completano il profilo attitudine al lavoro in squadra e motivazione ad operare su turni anche notturni.
Come per tutte le altre opportunità di lavoro in ATM, trattandosi di un’azienda di trasporto pubblico, sono necessari inoltre requisiti simili a quelli richiesti per i concorsi pubblici, vale a dire: godimento dei diritti politici e non aver subito condanne penali. In più è applicato l’allegato A del Regio Decreto 148/31.
Ulteriori dettagli e candidature su www.lavorareinatm.it

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento