InnovaPuglia lavora con noi: 34 informatici e impiegati

0

Opportunità di lavoro in InnovaPuglia, azienda controllata dalla regione Puglia: ci sono 34 posti per informatici e impiegati amministrativi. Le ricerche sono a cura dell’agenzia per il lavoro Talea.

Talea, Agenzia per il lavoro specializzata in PA, ricerca 34 profili specializzati per InnovaPuglia SpA, società controllata dalla Regione Puglia, che si occupa di programmazione strategica a sostegno dell’innovazione ICT (Information and Communication Technology).

Posizioni aperte

  • 2 sistemisti.
    Il candidato collabora alla gestione dei sistemi serventi nel CED. E’ in possesso di diploma scuola media superiore o laurea almeno triennale in Informatica o Ingegneria informatica o elettronica, ha un’esperienza minima di sei mesi.
    Competenze: Sistemi operativi Linux (Redhat, Centos, Oracle Linux) e Windows Server; Sistemi di clustering, HA e cloud (in particolare Vmware); Sistemi Storage e SAN; Web Server Apache.; Application server: Oracle IAS, Oracle Weblogic, Tomcat, JBoss; Database: Oracle, Microsoft SQL Server, MySql, PostgresSQL
  • sistemista di rete.
    Il candidato collabora alla gestione della rete di InnovaPuglia. Possiede il Diploma di scuola media superiore o laurea almeno triennale in Informatica o Ingegneria informatica o elettronica, ha un’esperienza minima di sei mesi.
    Competenze: IPv4, IPv6; Protocolli di routing (OSPF, RIPv2, BGP); Spanning Tree Protocol, Rapid Spanning Tree, Multiple Spanning Tree; Servizi di rete (DHCP, NTP, DNS); Quality of Service; Implementazione di sistemi in clustering Linux-based; Sistemi di posta elettronica Linux Based; Sistemi operativi CentOS, Red Hat; Implementazione di politiche di security (Access Control List, AAA, Inspection di pacchetti) su: Firewall Cisco (PIX,ASA); Cisco Call Manager e protocolli di segnalazione (SIP, H323); Software Cisco IOS; Sistemi Antivirus; MySQL, Postgres; LDAP; Conoscenza di Storage Area Network
  • 16 analisti programmatori.
    I candidati si occuperanno di analisi dei requisiti, progettazione, sviluppo e test di componenti software.
    Si richiede: laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in Informatica o in Ingegneria Informatica (o equipollenti);Minimo 2 anni in attività di sviluppo e/o manutenzione di software nel campo specifico dei Sistemi Informativi Aziendali.
    Competenze generali: Conoscenza dei cicli di vita del software e degli attributi di qualità del software, metodologie per l’analisi dei processi e dei requisiti, la progettazione, lo sviluppo, il test e la manutenzione di applicazioni software, tecnologie di progettazione di software applicativo: Unified Process, UML; Linguaggio di programmazione Java, conoscenza ambienti di sviluppo IDE e SCM (Software Configuration Management); Tecniche e tecnologie di progettazione e realizzazione di applicazioni: Object Oriented, J2SE/J2EE, JSP, SOA, Web Services; Metodologie e tecnologie di modellazione e gestione dei dati: ER Diagram, SQL, RDBMS: almeno uno tra mySQL/Microsoft SQL Server/Oracle. E’ richiesta inoltre la conoscenza di MS Access; Tecniche e tecnologie di realizzazione di applicazioni basate sul web: HTML, XSL, CSS, XML, Javascript; Ambienti di sviluppo Portale: Liferay
    Competente in particolare: Sviluppo di applicazioni web su web container J2ee (Tomcat, Jboss, ecc); Conoscenza e sviluppo di interfacce web (HTML 4/5, CSS2/3, javascript e jquery); Conoscenza di Oracle e postgres a livello developer e degli strumenti di gestione di un RDBMS in fase di sviluppo (toad, workbench, ecc); Conoscenza di tecnologie per l’analisi dei dati e il reporting (es. Pentaho); Conoscenza DBMS open source e tecniche di modellazione dati; Conoscenza linguaggio Java e ambiente di sviluppo open source; Conoscenza linguaggio PLSQL e DBMS Oracle
  • 5 assistenti funzionali dematerializzazione.
    I candidati hanno il compito di fornire servizio di assistenza funzionale per la gestione telematica della documentazione connessa ai procedimenti amministrativi e del sistema di accesso e gestione digitale di servizi a sportello per l’erogazione di contributi regionali.
    Si richiede: Laurea Triennale in discipline tecniche/umanistiche con particolare riferimento alle seguenti: informatica, scienze della comunicazione, lingue straniere; Almeno 1 anno di comprovata esperienza di utilizzo di sistemi di gestione documentale nell’ambito dei processi della Pubblica Amministrazione.
    In particolare, per l’espletamento di tali servizi i candidati devono possedere: competenze professionali e capacità tecniche in grado di svolgere attività autonome di archiviazione digitale dei documenti mediante sistemi di gestione documentale; competenze avanzate nella protocollazione informatica di documenti, di messaggi di PEC e email ordinaria e della relativa archiviazione digitale; competenze e capacità tecniche in grado di svolgere attività autonome di classificazione dei documenti e degli oggetti documentali in genere trattati dalle strutture operative regionali, fascicolazione e archiviazione digitale secondo schemi predefiniti, indicizzazione e produzione di report; capacità di interazione sia con altri gruppi redazionali attualmente operativi sulla stessa piattaforma e con il Centro Servizi che gestisce l’infrastruttura tecnica, sia con gli utenti della Regione Puglia; capacità di gestire le segnalazioni degli utenti del sistema di archiviazione digitale attraverso l’utilizzo dei servizi on-line attivi sul sistema; competenze in linked open data e in ontologie nell’ ambito Beni Culturali; competenze in ambito digitalizzazione e catalogazione beni culturali; conoscenze Office, grafica e web 2.0 e digitalizzazione documenti
  • 8 assistenti utenti.
    Il candidato partecipa alla gestione utenti dei servizi della società; Risponde al telefono, fornisce supporto, svolge attività collaterali (scansione documenti, archiviazione etc..)
    Si richiede: Diploma scuola media superiore, esperienza minima di sei mesi.
    Competenze generali: gestire il contatto con l’utente, tracciare la richiesta di assistenza, trattare la segnalazione (troubleshooting) effettuando eventualmente l’ “escalation” verso i livelli superiori per la soluzione del problema; Conoscenza delle tecnologie call-center; Conoscenza Windows e principali applicativi di Office e di Internet (Posta Elettronica, Navigazione Web, Social Network); Gestione email, mailing list, etc.; Conoscenza gestione documentale e tecniche di scansione documenti; Conoscenza architetture internet, extranet ed intranet
    Competenze in particolare: Conoscenze data base relazionali e relativi strumenti di gestione; Conoscenza linguaggi SQL e XML; Conoscenza strumenti di Office, grafica e strumenti web 2.0
  • 2 addetti amministrativo-contabili per attività di rendicontazione.
    I candidati si occupano di rendicontazione amministrativo-contabile di progetti secondo la vigente disciplina comunitaria, nazionale e regionale.
    Si richiede: laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in discipline economiche ed esperienza specifica di minimo un anno in attività di rendicontazione di progetti finanziati dai fondi comunitari FESR/FSE/FEASR e/o di controllo di gestione e/o di controllo contabile.
    Competenze richieste: discipline e procedure di rendicontazione nell’ambito dei Fondi Comunitari, budget e controllo di gestione, contabilità e bilancio d’impresa, contabilità industriale, trattamento economico e contabilità del personale.

Contratto di lavoro e candidature

Per tutte le posizioni viene proposto un contratto di somministrazione a tempo determinato (tre mesi circa) e l’orario di lavoro previsto è a tempo pieno. La sede di lavoro è Valenzano, Bari.

Curriculum, autorizzando il trattamento dei dati personali a: [email protected]

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento