Edilizia, posti di lavoro in tutta Italia

0

In questo momento storico di crisi generalizzata a livello mondiale, riscontriamo un calo in alcuni settori, ma una crescita considerevole in altri. Uno dei settori che attualmente è in ripresa è quello dell’edilizia soprattutto grazie alle nuove detrazioni fiscali del 110%  (cosiddetto superbonus) sulle spese sostenute dall’1 luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021 per gli interventi di riqualificazione energetica (ecobonus) e riduzione del rischio simico (sismabonus). Un aumento di ricerche legate a tutte le professionalità dell’ edilizia: dall’ingegnere all’operaio edile. Lo registra anche QuoJobis con richieste che provengono un po’ da tutta Italia, ma soprattutto da Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria e Lazio.

QUALI SONO LE FIGURE RICHIESTE

In dettaglio si ricercano nel campo dell’ edilizia:

  • INGEGNERE EDILE
  • IMPIEGATI UFFICIO TECNICO/PREVENTIVI.
  • GEOMETRI
  • TECNICI DI CANTIERE
  • ELETTRICISTI CIVILI E INDUSTRIALI
  • MANUTENTORI
  • OPERAIO DI CANTIERE
  • CARPENTIERI EDILI
  • IDRAULICI PER CANTIERI CIVILI E INDUSTRIALI
  • IMBIANCHINI
  • MURATORI, PIASTRELLISTI

edilizia

EDILIZIA – COME CANDIDARSI

Per candidarsi e verificare tutti i dettagli delle singole figure è sufficiente registrarsi sul sito www.quojobis.it

Le offerte di lavoro sono rivolte a candidati ambosessi (L.903/77). Si invitano le persone interessate a leggere la privacy policy (Regolamento UE n. 2016/679) sul portale ufficiale dell’agenzia per il lavoro autorizzata dal Ministero www.quojobis.it.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

14 − otto =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.