Ingegneri apprendisti al Gruppo Eni

0

Apprendistato EniIl Gruppo Eni ha aperto qualche giorno fa ricerche di personale rivolte a giovani laureati in ingegneria da inserire con contratti di apprendistato professionalizzante. Si tratta di un’ottima opportunità per entrare a far parte di uno dei più grandi gruppi energetici al mondo, con possibilità di crescere professionalmente. I posti proposti riguardano la posizione di addetti programmazione manutenzione. A tutti sono richiesti massimo 29 anni per l’applicazione del contratto di apprendistato. Tutte le ricerche recensite in questo articolo sono pubblicate al sito eni.com
Si tratta di giovani laureati in ingegneria da inserire in progetti di produzione di idrocarburi, nell’ambito della manutenzione degli impianti. In particolare, affiancheranno colleghi esperti nella gestione di attività di programmazione e pianificazione della manutenzione. Si occuperanno delle analisi affidabilistiche dei feedback tecnico gestionali derivanti dalle attività operative. Dovranno inoltre identificare appropriate tecnologie di manutenzione, procedure e programmi basati sul monitoraggio delle performances degli equipment e dei dati di manutenzione, con particolare riferimento a tutte le tipologie di macchine rotanti e relativi componenti elettronici.
Si richiedono una laurea specialistica in ingegneria meccanica o elettronica, elettrotecnica, ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata, disponibilità a trasferte e trasferimenti a livello nazionale e internazionale, capacità di problem solving operativo, iniziativa e team work.
E’ richiesta infine un’età massima di 29 anni per poter applicare il contratto di apprendistato professionalizzante.
Per candidarsi > utilizzare il sito Eni.com
(foto: @lucamascaro – Flickr)

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento