Anas cerca tecnici per l’ispezione di ponti e viadotti

0

Anas, azienda fondata su circa 6mila 800 risorse, che controlla un patrimonio di circa 30mila km di strade e autostrade, apre le selezioni per reclutare la seguente figura: TECNICO PER L’ISPEZIONE DI PONTI E VIADOTTI.

COSA PREVEDE IL RUOLO

La figura professionale ricercata dovrà svolgere le seguenti attività: Pianificazione ed effettuazione delle attività di ispezione delle opere d’arte, nell’area di competenza; Coordinamento delle ispezioni condotte da ditte esterne; Alimentazione banche dati e sistemi aziendali (SOAWE, BMS); Monitoraggio ed esame dei dati e degli esiti delle ispezioni; Applicazione delle linee guida e degli indirizzi disposti dalla DG; Cooperazione con il Responsabile MP e con il Capo Centro per la definizione delle priorità d’intervento sulle opere d’arte; Contributo alla progettazione degli interventi di manutenzione programmata e alla relativa istruttoria tecnica; Pianificazione, progettazione, realizzazione e gestione dei sistemi di monitoraggio di opere d’arte con modalità predittiva mediante sensori; Redazione del manuale dell’opera con l’inserimento della stessa in BIM con load adeguato.

REQUISITI RICHIESTI

Titolo di studio: Diploma di Laurea Magistrale/Specialistica in Ingegneria Civile indirizzo strutture

Abilitazione alla professione di ingegnere e iscrizione all’ordine degli ingegneri

Esperienza: avere maturato un’esperienza di almeno 3 anni nelle attività sopra descritte o, comunque, nella progettazione e realizzazione di opere civili, nell’ambito di nuove opere e/o della manutenzione straordinaria. Esperienza nella progettazione e gestione di sistemi di monitoraggio strutturale di ponti e viadotti. Esperienza di direzione lavori.

REQUISITI PREFERENZIALI

Padronanza del pacchetto Microsoft Office, di Autodesk Autocad, Primus.

Conoscenza di software di calcolo strutturale e software gestionali e di monitoraggio

Capacità di verifica della consistenza dei modelli informativi.

Conoscenza delle tecniche di monitoraggio e auditing dei processi aziendali BIM.

Attitudine al lavoro in quota su PLE e By-Bridge, e al lavoro in ambienti confinati.

I requisiti essenziali sopra descritti dovranno essere dichiarati ed esplicitati nel format di compilazione per la candidatura, pena la non considerazione degli stessi. Ai fini dello screening saranno prese in considerazione le sole informazioni ed i dati inseriti nel format al momento della candidatura.

TIPOLOGIA DI CONTRATTO OFFERTO DALL’ANAS

L’inserimento avverrà con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

SEDE LAVORATIVA

DOCT-ST-AGR – Tutto il territorio nazionale.

Anas

ANAS – COME CANDIDARTI

Se sei in possesso dei requisiti richiesti, CLICCA QUI e candidati alla selezione ANAS entro il 1° giugno 2020.

 

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

nove + 6 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.