Torino, GTT pubblica assunzioni per manutentori

0

GTT – Gruppo Torinese Trasporti – ha pubblicato due avvisi di selezione per reclutare personale da inserire nel settore della manutenzione dei veicoli dell’azienda (bus, tram e metro) e delle relative infrastrutture di Torino.

QUALI SONO I POSTI RICERCATI

  • 7 CONTRATTI DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE PER IL CONSEGUIMENTO DEL PROFILO DI OPERATORE DI MANUTENZIONE – AREA MECCANICA/MECCATRONICA
REQUISITI RICHIESTI

La ricerca è rivolta a persone prive di esperienze lavorative specifiche in ambito di manutenzione veicoli (bus, tram, metropolitana) e relative infrastrutture. In esito alla selezione, le persone idonee verranno inserite in un percorso accompagnato da appositi piani formativi individuali – come previsto dal contratto di apprendistato professionalizzante – che potranno prevedere l’acquisizione delle patenti di categoria superiore per la guida di mezzi aziendali non in servizio pubblico di linea.

La disciplina generale della selezione è contenuta nel vigente Regolamento reclutamento e selezione del personale, che si richiama integralmente e del quale si prega di prendere visione.

Si riportano i principali requisiti di partecipazione alla selezione:

età compresa tra 18 anni (già compiuti al momento della presentazione della domanda) e 29 anni (l’eventuale assunzione potrà essere effettuata sino al giorno antecedente il compimento del 30° anno di età);

titolo di studio tecnico/professionale specifico con specializzazione meccanica/meccatronica:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale)

qualifica professionale triennale (conseguita a fronte del superamento dell’esame finale di un corso di studi triennale)

Per i titoli di studio conseguiti all’estero occorrerà produrre apposito certificato di equipollenza;

patente di guida, quantomeno di categoria B, in corso di validità e che consenta la guida in territorio italiano;

regolare permesso di soggiorno per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea;

non aver subito condanne penali che comportino, in base alla vigente legislazione, l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici;

non essere stati precedentemente destituiti, licenziati, esonerati da ATM, SATTI, GTT e Società da essa controllate;

non aver partecipato, con esito negativo, alla selezione precedente (avviso pubblicato tra il 10 ed il 31 maggio 2022);

condizione lavorativa come da parte iniziale del presente avviso; tale requisito deve essere mantenuto fino alla data di eventuale assunzione.

  • 10 CONTRATTI DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE PER IL CONSEGUIMENTO DEL PROFILO DI OPERATORE DI MANUTENZIONE – AREA ELETTROTECNICA/ELETTRONICA
REQUISITI RICHIESTI

La ricerca è rivolta a persone prive di esperienze lavorative specifiche in ambito di manutenzione veicoli (bus, tram, metropolitana) e relative infrastrutture. In esito alla selezione, le persone idonee verranno inserite in un percorso accompagnato da appositi piani formativi individuali – come previsto dal contratto di apprendistato professionalizzante – che potranno prevedere l’acquisizione delle patenti di categoria superiore per la guida di mezzi aziendali non in servizio pubblico di linea.

La disciplina generale della selezione è contenuta nel vigente Regolamento reclutamento e selezione del personale, che si richiama integralmente e del quale si prega di prendere visione.

Si riportano i principali requisiti di partecipazione alla selezione:

età compresa tra 18 anni (già compiuti al momento della presentazione della domanda) e 29 anni (l’eventuale assunzione potrà essere effettuata sino al giorno antecedente il compimento del 30° anno di età);

titolo di studio tecnico/professionale specifico con specializzazione elettrica/elettronica/elettromeccanica:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale)

qualifica professionale triennale (conseguita a fronte del superamento dell’esame finale di un corso di studi triennale)

Per i titoli di studio conseguiti all’estero occorrerà produrre apposito certificato di equipollenza;

patente di guida, quantomeno di categoria B, in corso di validità e che consenta la guida in territorio italiano;

regolare permesso di soggiorno per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea;

non aver subito condanne penali che comportino, in base alla vigente legislazione, l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici;

non essere stati precedentemente destituiti, licenziati, esonerati da ATM, SATTI, GTT e Società da essa controllate;

non aver partecipato, con esito negativo, alla selezione precedente (avviso pubblicato tra il 10 ed il 31 maggio 2022);

condizione lavorativa come da parte iniziale del presente avviso; tale requisito deve essere mantenuto fino alla data di eventuale assunzione.

torino

GTT A TORINO – COME FARE DOMANDA

Gli interessati alle nuove assunzioni in GTT a Torino per apprendisti manutentori possono visitare la sezione dedicata al recruiting del personale (Lavora con noi) presente sul sito web del Gruppo. Da qui, cliccando sull’avviso di selezione di interesse, è possibile candidarsi online, entro il 30 SETTEMBRE 2022, compilando l’apposito form per l’inoltro del cv.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare gli avvisi di selezione di GTT a Torino CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

cinque × 2 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.