RAI: selezioni aperte per attività di consulenza

0

La divisione Central Delivery PA di Randstad Italia S.p.A., per RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A., seleziona UN/A CONSIGLIERE/A DI FIDUCIA.

QUAL È IL RUOLO DA SVOLGERE

La risorsa dovrà svolgere nella totale autonomia, imparzialità e riservatezza compiti di supporto, consulenza ed assistenza nei confronti del personale che ne richieda l’intervento in quanto destinatario di comportamenti o atti di discriminazione, molestie, mobbing e straining.

REQUISITI OBBLIGATORI

Laurea vecchio ordinamento o specialistica in Psicologia o Giurisprudenza;

titolo di psicologo o avvocato (iscrizione all’albo di riferimento);

comprovata e consolidata esperienza (almeno cinque anni) in materia di pari opportunità, mobbing, straining, discriminazioni, molestie materiali e fisiche, nell’ambito del rapporto di lavoro.

REQUISITI PREFERENZIALI

doppia laurea in Psicologia e Giurisprudenza;

corsi di perfezionamento/Specializzazioni o Master di livello Universitario o Dottorato di ricerca nelle materie attinenti all’incarico;

aver prestato attività in qualità di consigliere di fiducia presso grandi Aziende di natura pubblica o privata;

pubblicazioni nella materia di riferimento;

conoscenza della lingua inglese.

Competenze trasversali:

riservatezza

imparzialità

Inquadramento: contratto di consulenza in p.iva della durata di 11 mesi rinnovabili

Retribuzione: 15.000 € ca.

SEDE DI LAVORO

La sede di lavoro è Roma (RM). È richiesta però la disponibilità a effettuare trasferte su tutto il territorio nazionale.

RAI

RAI – COME CANDIDARSI

Per candidarti CLICCA QUI. Le domande dovranno pervenire entro le ore 12:00 del 9 febbraio 2021.

I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

dodici + otto =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.