Camera di Commercio di Torino: stanziati voucher per l’alternanza scuola-lavoro

0

La Camera di Commercio di Torino intende assumere un ruolo attivo nella promozione di percorsi finalizzati a formare tecnici arricchiti da un’esperienza internazionale, che rispondano alla domanda del mondo del lavoro in relazione allo sviluppo economico del territorio torinese.

L’impresa estera può costituire un luogo di apprendimento in cui sviluppare nuove competenze, consolidare quelle apprese durante il periodo di formazione, approfondire la conoscenza di lingue straniere e rafforzare la cultura del lavoro attraverso l’esperienza in ambito internazionale.

A CHI È RIVOLTO

L’iniziativa della Camera di Commercio di Torino è finalizzata a favorire la realizzazione di stage, da svolgere presso imprese estere nel periodo dicembre 2019 – agosto 2020, per studenti che non hanno ancora terminato il loro percorso di studi ovvero persone diplomate I.T.S. della 7a (2017/2019) e 8a (2018/2020) Programmazione della Regione Piemonte, selezionati dalle stesse Fondazioni I.T.S.

Possono quindi presentare domanda per ottenere i contributi sotto forma di voucher previsti dal bando in oggetto le Fondazioni I.T.S. aventi sede operativa nella città metropolitana di Torino.

Camera di Commercio di Torino – DESCRIZIONE DEL CONTRIBUTO

Il contributo è a fondo perduto sotto forma di voucher destinato alle Fondazioni I.T.S torinesi che ne facciano domanda. Il valore del voucher sarà determinato in funzione della durata del percorso formativo concordato con l’impresa estera ospitante.

Per ogni mese/stage (o frazione di mese superiore a 15 gg.) effettivamente effettuato dal candidato selezionato sarà riconosciuto alla Fondazione I.T.S. un importo del valore di € 1.600,00, così articolato:

€ 1.300,00 da destinare allo studente/diplomato per le spese di viaggio e soggiorno all’estero.

€ 300,00 a copertura delle attività gestionali direttamente riferibili alla realizzazione del progetto di cui al presente bando, che non beneficino di finanziamento da parte di altri soggetti.

Ad ogni Fondazione I.T.S. potranno essere riconosciuti un massimo di 12 mesi/stage, fatta salva la facoltà di ogni Fondazione di richiedere un totale di mesi/stage complessivamente superiore a 12. I mesi/stage in esubero saranno riconosciuti in presenza di risorse residue, in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande già pervenute.

camera di commercio di torino

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande di richiesta voucher saranno valutate in ordine cronologico di arrivo.

Le istanze potranno essere presentate fino alle ore 12.00 dell’8 novembre 2019 e dovranno essere inviate tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo [email protected], inserendo nell’oggetto la dicitura “BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI SOTTO FORMA DI VOUCHER ALLE FONDAZIONI I.T.S. DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO”.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare tutte le informazioni sull’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Torino clicca qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.