Istat, retribuzioni ferme ad Agosto

0

istat retribuzioni ferme ad agostoBrutte notizie per gli stipendi degli italiani: come già accaduto a luglio, anche ad agosto 2011 l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie ha registrato una variazione nulla rispetto al mese precedente. Il dato proviene dalla rilevazione mensile Istat che peraltro segnala un aumento dell’1,7% rispetto ad agosto 2010. Inoltre, nella media del periodo gennaio-agosto 2011, l’indice è cresciuto dell’1,9% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente, ben sotto al tasso medio d’inflazione attestato al 2,5%.

Autore

Giornalista freelance, blogger e scrittore, inizia a collaborare a Lavoro e Carriere nel lontano 1999. Oggi è coordinatore editoriale della testata.

Lascia un nuovo commento