IOLAVORO, al via oggi la ventesima edizione

0

E’ iniziata oggi e proseguirà sino a venerdì 8 aprile la 20a edizione di IOLAVORO, la più importante job fair d’Italia. A Torino presso il Pala Alpitour sono oltre 100 le aziende e 23 le agenzie per il lavoro che partecipano con 13.000 offerte di lavoro nei settori Ict e digital, elettronica, turistico alberghiero, ristorazione, distribuzione e commercio, tour operator, agroalimentare, automotive, metalmeccanico, assicurazioni e finanza, materie plastiche e vigilanza, facility management. A queste opportunità si aggiungono altre migliaia di proposte di lavoro grazie alla partecipazione della nuova rete dei Servizi pubblici per il lavoro della Regione Piemonte, che è rappresentata da un’area gestita da Agenzia Piemonte Lavoro con la collaborazione di tutti i Centri per l’Impiego piemontesi e il supporto tecnico di Italia Lavoro, dove è possibile informarsi per fare una ricerca attiva del lavoro, iscriversi a Garanzia Giovani, controllare e rivedere il proprio il curriculum. Presenti anche i Servizi per l’impiego francesi Pôle Emploi e i referenti della rete Eures, che propongono numerose attività per far conoscere le possibilità di lavoro in Europa e in particolare in Francia, Danimarca, Germania, Repubblica Ceca, Spagna, Slovenia.

 Alla job fair è possibile incontrare direttamente i selezionatori delle aziende sia con la formula dei colloqui ad accesso libero che con l’elevator pitch (38 le presentazioni in programma). Ricco il programma dei workshop e delle conferenze con 70 appuntamenti su ricerca attiva del lavoro, modalità di colloquio di selezione, personal branding, creazione d’impresa, franchising, contratti di lavoro, corsi di formazione e altro ancora.

Non solo proposte di lavoro dipendente ma anche servizi consulenziali eorientativi per la creazione d’impresa e il lavoro autonomo, con la possibilità di incontrare esperti del settore per ottenere informazioni anche sul microcredito, cooperative workers buyout, nuovo regime fiscale agevolato, misure regionali a sostegno dell’imprenditoria e Franchising.

Altra novità è la presenza dell’Agenzia delle Entrate: i funzionari dell’Agenzia forniscono informazioni fiscali per l’avvio di nuove imprese, in particolare il nuovo regime di vantaggio per le persone fisiche che intendono avviare un’attività d’impresa o di lavoro autonomo, le modalità per l’apertura della partita Iva, le modalità di fatturazione. La Direzione regionale dell’INPS fornirà invece informazioni sul regime previdenziale, sui contratti di lavoro stagionali e l’utilizzo dei voucher.

Il Ministero della Difesa partecipa per la prima volta per far conoscere le Forze Armate e fornire informazioni sul loro impegno, sia nelle missioni all’estero per il contrasto delle minacce alla sicurezza internazionale sia nelle attività al servizio della collettività. Presentati i percorsi professionali di Esercito, Marina, Aeronautica e Arma dei Carabinieri, e il supporto fornito dal Segretariato Generale della Difesa per agevolare il reinserimento nel mondo del lavoro di quanti terminano l’esperienza nelle Forze Armate.

Prosegue la collaborazione instaurata da tempo con Arsel Liguria, l’Agenzia Regionale per i servizi educativi e per il lavoro, che presenta i servizi di orientamento e le opportunità formative peculiari della Regione Liguria. Infine Federmanager, Manageritalia e Vsp-Volontari Senior Professionali Onlus propongono il servizio di consulenza su come rendere più efficace il curriculum vitae e le tecniche migliori di comunicazione in collaborazione con LabNET, SAA School of Management dell’Università di Torino.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento