Fase due, continuano le assunzioni nell’industria metalmeccanica

0

Con l’avvio della fase due, dopo il lockdown dovuto all’emergenza coronavirus, ripartono anche le ricerche nell’Industria Metalmeccanica in diversi settori e nelle varie aree aziendali dalla produzione, all’ingegneria e progettazione, all’amministrazione. L’agenzia per il lavoro autorizzata dal Ministero Quojobis cerca quaranta figure di differenti livelli e tipologie.

QUALI SONO I PROFILI RICERCATI

  • RESPONSABILI DI PRODUZIONE
  • CUSTOMER SUPPORT
  • ADDETTI AL CONTROLLO QUALITÀ
  • TECNICI CONTROLLO QUALITÀ
  • DISEGNATORI PROGETTISTI MECCANICI
  • INGEGNERI MECCANICI E PERITI MECCANICI
  • SALDATORI
  • ELETTRICISTI CIVILI E INDUSTRIALI
  • OPERATORI MACCHINE UTENSILI
  • OPERAI DI PRODUZIONE A CICLO CONTINUO, IMPIANTISTI E METALMECCANICI
  • OPERATORI ADDETTI AL TORNIO
  • MANUTENTORI ELETTRICI, ELETTROMECCANICI, MECCANICI

REQUISITI RICHIESTI

I candidati devono possedere esperienza nel ruolo e titolo di studio adeguati a svolgere la mansione.

SEDI DI LAVORO

Le sedi di lavoro possibili sono Mantova e provincia, Brescia e Provincia, Verona e Provincia, Reggio Emilia e provincia, Parma.

Fase due

ASSUNZIONI NELLA FASE DUE – COME CANDIDARSI

Per candidarsi per le assunzioni relative alla fase due è necessario inviare il proprio cv, corredato di foto, a Cv all’indirizzo e-mail: [email protected] indicando in oggetto la posizione per cui ci si candida.

Le offerte sono rivolte a candidati ambosessi (L.903/77). Si invitano i candidati a leggere la privacy policy (Regolamento UE n. 2016/679) sul sito www.quojobis.it

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

dodici + 3 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.