Esselunga: continua la selezione dei futuri dipendenti del Superstore di Roma

0

Prosegue la selezione dei candidati per il nuovo Superstore Esselunga di via Prenestina a Roma.

E’ terminato lo scorso 29 gennaio il primo Job Day Esselunga a Roma per la selezione di 100 persone che, a partire dal prossimo autunno, lavoreranno nel nuovo Superstore di via Prenestina, il primo nella capitale dell’azienda leader nella grande distribuzione, fondata dal patron Bernardo Caprotti nel 1957 con un fatturato di oltre 7 miliardi di euro e oltre 22.000 dipendenti. Il prossimo evento Job Day Esselunga è in programma a Pavia nelle giornate di martedì 1 e mercoledì 2 marzo e prevede la partecipazione di 400 candidati.

Le candidature raccolte via web sul sito Esselungajob lo scorso mese di dicembre sono state circa 13.000 e per l’evento di questi giorni sono state convocate oltre 1400 persone.

I 100 selezionati saranno inizialmente formati nei negozi Esselunga di Milano e Firenze; altre 30 risorse, assunte lo scorso anno, stanno già seguendo specifici programmi di formazione per ruoli di responsabilità nei vari reparti.

Il nuovo Superstore di Roma Prenestina, secondo negozio nella Regione Lazio dopo l’apertura nel 2014 di Aprilia (LT), avrà una superficie di 4600 mq., oltre 800 posti auto a raso e interrati, il Bar Atlantic, uno spazio nursery con educatrici e sarà aperto 7 giorni su 7.

Esselunga

ESSELUNGA è una delle principali catene italiane del settore della grande distribuzione che opera attraverso una rete di 154 superstore e supermarket in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria e Lazio. Esselunga, fondata nel 1957 da Bernardo Caprotti con l’apertura a Milano del primo supermercato in Italia, conta oggi oltre 22.000 dipendenti e un fatturato di oltre 7 miliardi di euro.

Informazioni

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.jobday-el.it

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento