Amadori assume operai, ecco come candidarti!

0

L’azienda agroalimentare italiana Amadori recluta OPERAI addetti alla produzione per le sedi di Santa Sofia (FS), Mosciano Sant’Angelo (TE), Bertinoro (Fc), Molina di Malo (VI) e Castellalto (TE).

QUAL È IL RUOLO DA SVOLGERE

I prescelti saranno inseriti in uno dei reparti produttivi presenti in fabbrica. Le mansioni riguarderanno attività manuali / operative finalizzate alla lavorazione della carne o alla movimentazione del prodotto finito in magazzino o si occuperanno delle attività produttive legate al ciclo di incubazione delle uova di tacchino.

REQUISITI RICHIESTI

Il candidato deve possedere capacità di apprendimento, di adattamento all’ambiente di lavoro produttivo, buona manualità, rapidità nello svolgere il lavoro assegnato. Deve essere inoltre in grado di interagire con i colleghi, con i responsabili operativi e funzionali, dimostrando attenzione e rispetto relativamente alle normative sulla sicurezza sul luogo di lavoro, sull’igiene e sulla qualità. Si richiede motivazione nel portare a termine l’impegno lavorativo, rispettando le tempistiche affidate e assicurando la massima puntualità.  Per alcune postazioni di lavoro è necessario essere in possesso del patentino riferito all’uso del muletto e/o patenti di grado superiore alla B (C, CE, D, ecc.).  Indispensabile essere domiciliati in prossimità del sito produttivo ed automuniti.

amadori

COME CANDIDARSI

Per candidarti CLICCA QUI e seleziona la tua opportunità di lavorativa con Amadori.

La ricerca è rivolta a candidati ambosessi. È prevista l’assunzione diretta in azienda.

ULTERIORI INFORMAZIONI SU AMADORI

Fondata nel 1969 a San Vittore di Cesena (FC), il Gruppo Amadori oggi è uno dei principali leader nel settore agroalimentare italiano.

Specialista nel settore avicolo, ha una quota di mercato intorno al 30% sul totale carni avicole in Italia e può contare sulla collaborazione di oltre 8.500 collaboratori.

Il fatturato del Gruppo Amadori nel 2019 ha raggiunto i 1.304 milioni di euro.

L’azienda si distingue sul mercato per la gestione integrata della propria filiera, formata da: 5 incubatoi, 4 mangimifici (più uno in conto lavorazione), 6 stabilimenti di trasformazione alimentare, oltre 800 allevamenti sia di proprietà che in convenzione, oltre 3 piattaforme logistiche primarie e 19 centri di distribuzione fra filiali e agenzie e che garantiscono una distribuzione capillare su tutto il territorio nazionale.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

dodici − sette =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.