Praticantato per neolaureati presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

0

AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha indetto un bando allo scopo di selezionare 16 GIOVANI NEOLAUREATI che abbiano una completa formazione in materie giuridiche, conclusa con il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione forense, e che siano interessati a svolgere un periodo di praticantato della durata massima di 18 mesi, non prorogabili, presso gli Uffici dell’Autorità.

REQUISITI RICHIESTI

Alla selezione sono ammessi a partecipare coloro che sono in possesso di tutti i seguenti requisiti:

aver conseguito una laurea in materie giuridiche, con votazione non inferiore a 105/110, ed aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense;

non avere compiuto l’età di trent’anni alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso relativo alla presente selezione;

aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti agli interessi ed alle competenze istituzionali dell’Autorità;

non aver frequentato periodi di praticantato con rimborso spese a seguito di selezioni bandite dall’Autorità.

GRADUATORIE

Ai fini della valutazione delle candidature saranno considerati:

– il voto di laurea superiore a 105/110;

– le esperienze rilevanti ed i titoli conseguiti, descritti dai candidati nel modulo della domanda di partecipazione;

– l’abstract della tesi di laurea;

– la lettera di accompagnamento con la descrizione delle finalità formative che il candidato si prefigge frequentando il praticantato.

La valutazione dell’abstract sarà effettuata tenendo anche conto del possibile interesse dell’argomento della tesi per gli uffici e per le competenze istituzionali dell’Autorità.

Saranno – tra l’altro – valutati:

– l’ammissione ad un corso di dottorato in materie di interesse per l’Autorità o, se conseguito, il relativo titolo di dottore di ricerca;

– le specializzazioni post lauream e master in materie giuridiche o comunque di interesse per l’Autorità;

– le idoneità a concorsi e selezioni pubbliche per la carriera direttiva;

– i periodi di stage o di lavoro in materia di concorrenza, tutela del consumatore, regolazione dei mercati o altre materie di interesse per il funzionamento e per l’amministrazione dell’Autorità (es. contenzioso amministrativo; contrattualistica pubblica; bilancio e contabilità; ecc.), nonché i periodi di tirocinio formativo svolti presso gli uffici giudiziari;

– la conoscenza delle lingue francese, inglese, spagnola o tedesca al livello uguale o superiore a B2, secondo il quadro europeo di riferimento (QCER).

La valutazione dei titoli e delle esperienze sarà correlata al loro grado di attinenza e di interesse per gli uffici e per le competenze istituzionali dell’Autorità, secondo quanto detto in precedenza.

neolaureati

PRATICANTATO PER NEOLAUREATI PRESSO AGCM – COME FARE DOMANDA

Le candidature devono essere presentate utilizzando esclusivamente le modalità informatiche disponibili nel sito internet dell’Autorità all’indirizzo www.agcm.it, secondo le procedure che saranno indicate nelle Istruzioni pubblicate nel medesimo sito dell’Autorità. Le domande devono pervenire entro il termine perentorio delle ore 18,00 (ora italiana) del 20 DICEMBRE 2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando praticantato per neolaureati presso AGCM CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

tre × 2 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.