Machine learning: cervelloni cercansi per il primo corso in Italia

0

Openjobmetis, l’unica agenzia per il lavoro quotata oggi in Borsa Italiana, e AGS S.p.A., società italiana qualificata nell’offerta di competenze, servizi, progetti e soluzioni informatiche all’avanguardia, organizzano un corso di formazione di Machine Learning. La frequentazione del corso è completamente gratuita e destinata a laureandi e laureati in cerca di occupazione con il desiderio di scrivere la storia.

Tra tutti coloro che invieranno la propria candidatura, verranno selezionati i 12 talenti che grazie a questo percorso parteciperanno in prima persona allo sviluppo di un software di scansione oculare che cambierà letteralmente il concetto della programmazione.

Il corso di specializzazione sarà tenuto – presso le strutture di AGS – da docenti di levatura internazionale esclusivamente in lingua inglese. A tutti coloro che avranno raggiunto i requisiti necessari per far parte del team verrà offerta un’assunzione a tempo indeterminato.

È la prima volta che un’azienda organizza un corso di questo tipo in Italia. L’obiettivo di AGS e Openjobmetis è quello di individuare veri talenti in ambito informatico che abbiano le capacità e la creatività per lavorare a progetti totalmente innovativi e futuristici.

Machine learning: i requisiti per partecipare al corso

  • Ecco i requisiti necessari per partecipare al corso:
  • Laurea Magistrale in materie scientifiche (come: informatica, ingegneria, matematica, fisica e statistica);
  • Votazione minima 100/110;
  • Aver sostenuto alcuni esami specifici come Ricerca Operativa, Statistica, Calcolo Numerico, Fondamenti di Informatica (che conoscano, quindi, i fondamenti della programmazione ad oggetti, meglio se in Java o Python);
  • Inglese fluente;
  • Costituirà titolo preferenziale aver effettuato almeno una pubblicazione scientifica;
  • Preferibilmente essere in possesso di dottorato (Ph.D).

“Siamo onorati di essere partner di AGS nella ricerca e selezione di talenti per un progetto di tale portata – afferma Cosimo Sansalone, Responsabile Area ICT di Openjobmetis – Si tratta di un percorso di formazione totalmente innovativo e destinato a porre le basi per lo sviluppo tecnologico del futuro. Per essere selezionati, i candidati dovranno avere una marcia in più ed essere seriamente intenzionati a lavorare su progetti molto complessi ma allo stesso tempo in grado di gettare le basi per uno sviluppo tecnologico senza paragoni. Inoltre, verranno integrati in un team di Data Scientist in Deep Learning di provenienza internazionale e avranno a disposizione un’infrastruttura tecnologica di indiscussa qualità”.

“La nostra missione è quella di promuovere l’innovazione e il progresso. Ecco perché abbiamo deciso di investire in questo primo corso di formazione in Machine Learning e siamo entusiasti di avere al nostro fianco un partner come Openjobmetis – dichiara Massimo Naspardi, Direttore Personale e Organizzazione di AGS S.p.A. – A oggi in Italia non vi sono corsi in materia e le figure professionali con queste competenze costituiscono un asset fondamentale per lo sviluppo di sistemi evoluti in grado di pensare. È alla luce di questo scenario che promuoviamo il corso, con il solo fine di dare a un gruppo di giovani talenti la possibilità di formarsi in una disciplina di frontiera, entrare nel mondo del lavoro e fare la differenza”.

Il corso inizierà il 17 ottobre 2016, con una frequenza full-time dal lunedì al venerdì per una durata complessiva di 6 settimane. Le lezioni si terranno presso la sede di AGS S.p.A. di via Figino 20, Pero (Milano).

Machine learning: come candidarsi al corso

Tutte le candidature pervenute entro il 10 ottobre 2016 verranno prese in considerazione per la partecipazione al corso, mentre quelle ricevute dopo tale data potranno essere esaminate per eventuali percorsi successivi.
Le candidature dovranno essere inviate a [email protected] indicando come oggetto “Corso Machine Learning”

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento