Fondazione Alberto Sordi per i giovani: borse di studio per formarsi nello spettacolo

0

La Fondazione Alberto Sordi per i giovani indice una selezione per il conferimento di tirocini formativi della durata di tre mesi ciascuno con impegno mensile di 120 ore, da effettuarsi per la durata non superiore a trenta ore settimanali, con assegnazione complessiva di prime otto borse di lavoro dell’importo mensile lordo pari a euro 1200,00 corrisposto nel mese successivo alla prestazione della attività, e, qualora venisse effettuata per un impegno inferiore alle 120 ore, proporzionalmente rideterminato.

Scopo del tirocinio formativo, l’inizio del quale è indicativamente previsto per il mese di gennaio 2020, è quello di far acquisire competenze tecniche nel settore dello spettacolo. I tirocini saranno svolti presso primari Stabilimenti di lavoro nel settore audiovisivo, aventi sede in Roma.

fondazione alberto sordi

Fondazione Alberto Sordi – COME FARE DOMANDA

Le domande di partecipazione alla selezione vanno inviate via e-mail al seguente indirizzo: [email protected]. Nella domanda il richiedente indicherà il luogo e data di nascita, il titolo di studio ottenuto e l’Istituto dove è stato conseguito, i propri dati fiscali, l’ISEE 2019, il settore di specializzazione per il quale preferibilmente intenderebbe effettuare il tirocinio, la eventuale composizione del proprio nucleo familiare, residenza, recapito telefonico e indirizzo e-mail.

La Fondazione nomina una commissione che provvederà alla formazione di un elenco per l’accesso ai tirocini corrispondenti ai settori di formazione. I richiedenti saranno convocati per un colloquio diretto a verificare la validità e la concretezza della motivazione che ha determinato la richiesta di partecipazione. All’atto della presentazione per il colloquio i richiedenti saranno tenuti ad esibire la documentazione che attesti quanto dichiarato nella domanda. La commissione, verificata la corrispondenza della documentazione a quanto dichiarato, sulla base del colloquio motivazionale sostenuto dai candidati provvederà, a proprio insindacabile giudizio, a conferire i tirocini formativi nei singoli settori di specializzazione.

Le comunicazioni tra la Fondazione Alberto Sordi e gli aspiranti avverranno solo via e-mail.

Ad ogni tirocinante sarà assegnato un “Tutor” che sarà responsabile dell’addestramento. Una volta iniziato il tirocinio le assenze giustificate saranno quelle relative a malattia certificata o a richieste di permesso valutate caso per caso dal Tutor. Dette assenze non potranno comunque superare i quindici giorni per l’intera durata del tirocinio.

Al termine del periodo di tirocinio il Tutor rilascerà alla direzione dello Stabilimento di lavoro una relazione nella quale saranno specificate le attività svolte e la valutazione complessiva di esse. La direzione dello Stabilimento, convalidata la relazione, la trasmetterà alla segreteria della Fondazione.

Ricevuta la relazione, la Presidenza della Fondazione Alberto Sordi per i giovani rilascerà al tirocinante un attestato di idoneità all’esercizio della specifica professione. Termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione promossa dalla Fondazione Alberto Sordi è fissato alle ore 14.00 del 30 settembre 2019.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni, le convocazioni a colloquio e gli esiti di esso verranno pubblicati sul sito della Fondazione che qui si trascrive www.fondazionealbertosordiperigiovani.it. La procedura di selezione non dà luogo ad alcuna formazione di graduatoria di merito. La mancata presentazione al colloquio andrà considerata come rinuncia alla selezione.

Per scaricare il bando clicca qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.