Ministero delle infrastrutture: al via un concorso per artisti

0

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha lanciato un concorso per artisti finalizzato alla realizzazione di opere artistiche da destinare alla nuova sede del Compartimento Regionale e Sezione Provinciale della Polizia Stradale di Bologna.

In particolare il bando è finalizzato alla creazione delle seguenti opere d’arte:

un bassorilievo raffigurante lo scudetto sannitico simbolo della Polizia Stradale;

scultura rappresentativa e collegata all’attività dei Comandi Polstrada.

 

Ministero delle infrastrutture – REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso gli artisti, singolarmente o in gruppo, in possesso dei seguenti requisiti:

essere cittadini italiani o stranieri con domicilio in Italia;

godere dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza.

Ogni artista potrà partecipare con un solo lavoro singolarmente o in gruppo, pena l’esclusione.

Ministero delle infrastrutture

COME FARE DOMANDA

La domanda dovrà essere presentata entro le ore 13:00 del 3 maggio 2019 al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti – Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per la Lombardia e l’Emilia Romagna di Bologna – Piazza VIII Agosto n. 26 – 40126 – Bologna attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno o mediante posta celere con agenzia di recapito.

IL COMPENSO PREVISTO

Il compenso, al lordo della ritenuta di acconto IRPEF, nonché al netto della trattenuta ENAP e dell’eventuale IVA, è di € 135.000,00 e sarà comprensivo di ogni onere e magistero per dare l’opera finita in ogni sua parte e quindi saranno compresi in esso tutti gli oneri per l’ideazione, trasporti, vacazioni, ponteggi, attrezzature, materiali di ogni tipo, collocazione in situ dell’opera artistica, nonché tutte le professionalità eventualmente necessarie per la realizzazione dell’opera stessa.
Il termine per la consegna dell’opera da parte del vincitore del concorso è di 120 giorni.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare tutti i dettagli sul bando indetto dal Ministero dei trasporti clicca qui. La comunicazione scritta sull’esito del concorso verrà data agli artisti vincitori delle singole opere. Per gli altri concorrenti la pubblicazione dell’esito del
concorso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sarà considerata come comunicazione indirizzata a ciascuno di essi.
L’esito verrà inoltre pubblicato sul sito Internet www.provoper-erm.it al medesimo link di pubblicazione del presente bando di concorso .

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.