Lavora presso il Ministero della Salute: 20 posti presso gli uffici periferici

0

È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 20 unità di personale non dirigenziale con il profilo professionale di TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO, da inquadrare nell’area III – posizione economica F1, per le esigenze degli uffici periferici del Ministero della Salute.

REQUISITI RICHIESTI

Per l’ammissione al concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda:

a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea.

b) idoneità fisica all’impiego (l’Amministrazione, ai fini dell’assunzione, ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso in base alla normativa vigente);

c) godere dei diritti civili e politici;

d) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

e) essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i concorrenti tenuti al rispetto dell’obbligo).

f) conoscenza della lingua inglese;

g) conoscenza delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Per l’ammissione alla selezione i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande prevista dal presente bando, dei sotto indicati titoli richiesti per l’accesso alla terza area, fascia retributiva F1 aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

– laurea specialistica o laurea magistrale appartenente ad una delle classi delle lauree SNT/04/S Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 509/99) e LM/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/04).

– laurea appartenente ad una delle classi delle lauree SNT/04 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 509/99) e L/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/04).

– diploma universitario in Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro istituito ai sensi della legge 341/1990.

Ministero della Salute

MINISTERO DELLA SALUTE – COME FARE DOMANDA

La domanda di partecipazione deve essere presentata, a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 23:59:59 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso relativo al bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV Serie Speciale – «Concorsi ed esami», utilizzando la piattaforma raggiungibile dalla sezione “Concorsi” del sito istituzionale del Ministero della salute e seguendo le indicazioni ivi specificate. L’accesso alla procedura di compilazione delle domande deve avvenire unicamente attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID). Per la partecipazione al concorso è richiesto il pagamento del diritto di segreteria pari a Euro 10,00 (dieci/00), quale contributo per la copertura delle spese della procedura, che sarà versato sul capitolo 3500 “Entrate eventuali e diverse concernenti il Ministero della salute”.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

undici − 10 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.