INAIL cerca medici odontoiatri in Liguria

0

È indetto un avviso pubblico di selezione comparativa per il conferimento di undici incarichi a MEDICI ODONTOIATRI per prestazioni da eseguirsi a favore degli infortunati e tecnopatici assistiti dall’ INAIL, presso le Sedi della Direzione regionale Liguria (2 per ciascuna delle seguenti sedi: Chiavari, Savona, Imperia e La Spezia, 3 per la Sede di Genova), con rapporto di lavoro autonomo, per prestazioni da eseguirsi a favore degli infortunati e tecnopatici assistiti dall’Istituto.

CORRISPETTIVO E PAGAMENTO

Il corrispettivo per le prestazioni svolte è riferito alle tariffe contenute nel vigente Nomenclatore e Tariffario ANDI e più in particolare:

a) visita odontoiatrica, come dettagliata nel precedente punto a) – dell’art. 1: € 80,00 iva (ove prevista) esclusa,

b) visita odontoiatrica, come prevista nel precedente punto a) – art. 1, senza predisposizione di piano terapeutico e conseguente preventivo: € 60,00 iva (ove prevista) esclusa;

c) collaudo delle prestazioni: € 40,00 iva (ove prevista);

d) per ogni altra prestazione svolta dovrà farsi riferimento agli importi minimi (maggiorati sino ad un massimo del 10%) previsti dal Tariffario ANDI 2009 e successive modifiche ed integrazioni.

Gli emolumenti come sopra definiti saranno corrisposti da Inail a seguito di:

attestazione di regolare esecuzione da parte della Sede Inail competente;

presentazione di regolare fattura, in modalità elettronica come di seguito specificato, con allegata relazione recante numero e tipologia delle prestazioni effettuate e copie delle relative impegnative dell’Inail.

DURATA DELL’INCARICO

L’incarico professionale avrà la durata di 24 (ventiquattro) mesi senza possibilità di tacito rinnovo.

REQUISITI GENERALI PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO

L’incarico verrà conferito a professionista in possesso dei seguenti requisiti generali da attestare al momento della presentazione della domanda con dichiarazione sostitutiva  ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i. (dichiarazioni comprese nel fac-simile di domanda allegato al presente Avviso):

✓ non essere dipendente dell’Inail a rapporto d’impiego e di non avere incarichi da parte dell’Istituto con rapporto libero-professionale;

✓ non ricoprire incarichi presso Enti di Patrocinio;

✓ non essere proprietario, comproprietario, amministratore, direttore e gestore di Case di Cura convenzionate con l’Inail, site nella regione Liguria e che nelle stesse condizioni sono il coniuge, i parenti e gli affini entro il terzo grado;

✓ non essere proprietario, comproprietario, amministratore, propagandista o comunque collaboratore di case farmaceutiche;

✓ non trovarsi, con riferimento all’incarico, in situazioni anche potenziali di conflitto di interessi, ai sensi della normativa vigente;

✓ non essere titolare di un rapporto di lavoro subordinato presso Ente pubblico o

privato con divieto di esercizio di attività libero professionale;

✓ non trovarsi comunque in situazione di incompatibilità, cumulo di impieghi ed incarichi ex art. 53 del D.lgs. 165/2001;

✓ non aver contenziosi civili e amministrativi pendenti nei confronti dell’Inail;

✓ non trovarsi in stato di interdizione legale ovvero di interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;

✓ non essere mai stato sottoposto a misure di prevenzione né di aver riportato condanne per i reati di cui alle leggi antimafia;

✓ non aver riportato condanne penali o provvedimenti consistenti in misure di prevenzione, decisioni civili e provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

✓ non avere procedimenti penali in corso;

✓ essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;

✓ godere dei diritti civili e politici;

✓ essere in possesso dei titoli di studio di cui al paragrafo successivo;

✓ essere abilitato all’esercizio della professione;

✓ essere iscritto all’albo degli odontoiatri dell’Ordine dei Medici della provincia di residenza;

✓ non essere mai stato destituito né dispensato da Pubbliche Amministrazioni;

✓ assicurare il rispetto della riservatezza di dati, situazioni o su quanto venga a conoscenza in conseguenza dell’opera svolta, ai sensi del d.lgs. 196/2003 e s.m.i. e del Regolamento UE 2016/679, e di impegnarsi a non divulgare detti elementi, anche al fine scientifico, senza un esplicito e preventivo assenso dell’Inail;

✓ essere in possesso di idonea polizza assicurativa per responsabilità civile professionale.

 

REQUISITI PROFESSIONALI

L’incarico potrà essere conferito a professionisti:

✓ laureati in Odontoiatria e Protesi Dentarie, iscritti all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;

ovvero

✓ laureati in medicina e chirurgia, immatricolati al relativo corso di laurea prima del 28 gennaio 1980, specialisti o non in campo odontoiatrico (ovvero titolari o meno di diploma di specializzazione in Odontoiatria e protesi dentaria o Chirurgia odontostomatologica o Odontostomatologia o Ortognatodonzia), iscritti all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;

ovvero

✓ laureati in medicina e chirurgia, immatricolati al relativo corso di laurea negli anni accademici dal 1980-81 al 1984-85, che hanno superato le prove attitudinali per l’iscrizione all’Albo degli odontoiatri di cui al D.lgs. n.386/1998, iscritti all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;

ovvero

✓ laureati in medicina e chirurgia specialisti in campo odontoiatrico (ovvero titolari di diploma di specializzazione in Odontoiatria e protesi dentaria o Chirurgia odontostomatologica o Odontostomatologia o Ortognatodonzia) immatricolati negli anni accademici dal 1980-81 al 1984-85 o successivamente, iscritti all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;

aventi:

✓ comprovata e documentata esperienza professionale;

✓ crediti formativi obbligatori (ECM) conseguiti/assolti secondo la normativa vigente.

Qualora i crediti ECM acquisiti fossero inferiori al minimo, dovrà essere prodotta idonea

documentazione attestante il diritto alle agevolazioni o agli esoneri goduti.

inail

INAIL – COME FARE LA DOMANDA

Gli interessati dovranno presentare le domande entro il 27 GIUGNO 2022:

– a mezzo servizio postale tramite raccomandata A.R., all’indirizzo: Inail Direzione regionale Liguria – via D’Annunzio, 76 – 16121 Genova

ovvero

– tramite P.E.C. all’indirizzo: [email protected]

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando promosso dall’INAIL CLICCA QUI.

 

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

tre × 3 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.