CREA ricerca nuovi operatori tecnici

0

LEnte italiano di ricerca sull’agroalimentare CREA ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, finalizzata all’assunzione di 13 unità di personale, per sei mesi, con contratto dì lavoro a tempo determinato e pieno, idonea all’esercizio di funzioni di ascrivibili al profilo professionale di operatore tecnico VIII livello, per le attività inerenti alle funzioni di controllo della certificazione delle sementi.

MANSIONI DA SVOLGERE

Le mansioni da svolgere saranno diversificate per area di specializzazione, in particolare:

  • Per le strutture aziendali operanti nei controlli parcellari:

– Catalogazione e movimentazione dei campioni per prove sperimentali;

– Supporto alle attività colturali concernenti gli impianti di semina, i vivai e le

operazioni colturali di aratura, erpicatura, irrigazione e raccolta;

– Manutenzione e conduzione macchine agricole;

– Supporto alle attività di post controllo mediante raccolta dei dati in campo e

successiva archiviazione informatica;

– Supporto alla tenuta delle collezioni di riferimento.

  • Per le strutture operanti nei controlli analitici:

– Supporto per lo svolgimento delle procedure analitiche di laboratorio;

– Registrazione dei campioni pervenuti;

– Preparazione dei campioni da analizzare;

– Archiviazione informatica dei dati analitici e predisposizione dei certificati;

– Attività di supporto e archiviazione, anche informatica, dei dati oggetto delle attività delle strutture;

– Supporto delle attività istruttorie ai fini della certificazione svolte dalle strutture;

– Attività di interlocuzione, anche telefonica e informatica, con utenti e altre strutture.

  • Per le strutture operanti nella attività d’ufficio:

– Supporto alle attività istruttorie ai fini della certificazione, svolte dalle strutture e della registrazione delle varietà;

– Attività di supporto e archiviazione, anche informatica, dei dati oggetto delle attività delle strutture;

– Attività di interlocuzione, anche telefonica e informatica, con utenti e altre strutture.

SEDI DI LAVORO

Le sedi di lavoro e di servizio saranno le seguenti:

  • Per le strutture aziendali operanti nei controlli parcellari:

✓ Battipaglia – Loc. Corno D’Oro S.S. 18 Km. 77,700 (2 unità di personale)

✓ Lonigo – Via Marconi, 2 (1 unità di personale)

✓ Tavazzano Azienda – S.S. 9 Via Emilia, 19, Km. 307 (2 unità di personale)

  • Per le strutture operanti nei controlli analitici:

✓ Battipaglia – Loc. Corno D’Oro S.S. 18 Km. 77,700 (1 unità di personale)

✓ Bologna – Via di Corticella, 133 (2 unità di personale)

✓ Lonigo – Via Marconi, 2 (1 unità di personale)

✓ Tavazzano Laboratorio – S.S. 9 Via Emilia, 19, Km. 307 (3 unità di personale)

  • Per le strutture operanti nelle attività d’ufficio:

✓ Milano – Via G. Venezian, 22 (1 unità di personale)

TIPOLOGIA DI CONTRATTO

Il contratto avrà durata di 6 mesi, eventualmente prorogabile o rinnovabile ai sensi della legislazione vigente, in considerazione delle esigenze per le attività relative alle prove di iscrizione al registro nazionale di nuove varietà di specie foraggere continentali.

La durata complessiva del contratto non potrà superare i 36 mesi o la maggior durata prevista da norme obbligatorie.

REQUISITI RICHIESTI

Per la partecipazione alla selezione i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza utile per la presentazione delle domande, dei seguenti requisiti a pena di esclusione:

  • diploma di istruzione secondaria di primo grado, conseguito presso un Istituto Superiore Statale o legalmente riconosciuto;
  • buona conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio;
  • buona conoscenza della lingua italiana (per i cittadini dell’Unione Europea);
  • non aver riportato condanne penali;
  • adeguata conoscenza dei linguaggi e degli strumenti informatici più diffusi da valutarsi in sede di colloquio;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di Paesi Terzi con i limiti di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985).

CREA

CREA – COME FARE LA DOMANDA

Le domande di partecipazione, corredate di tutti i titoli e i documenti in formato PDF, redatte in carta semplice, obbligatoriamente secondo lo schema allegato al bando, devono essere inoltrate all’Ente CREA esclusivamente tramite PEC all’indirizzo [email protected] entro il 31 MAGGIO 2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando CREA con tutte le informazioni CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

4 + 18 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.