Quarantotto contratti di apprendistato presso il Ministero della Difesa

0

Il Ministero della Difesa – Agenzia Industrie Difesa – ha indetto una selezione pubblica comparativa, per titoli ed esami, per l’attivazione di 48 contratti di apprendistato professionalizzante, finalizzati alla formazione dei seguenti profili professionali:

  • 20 unità di personale “Assistente tecnico artificiere” – Settore tecnico, scientifico e informatico, presso lo Stabilimento Militare “Pirotecnico” di Capua (codice ATA);
  • 8 unità di personale “Assistente tecnico per le lavorazioni “– Settore tecnico, scientifico e informatico (codice ATL), di cui n. 5 presso lo Stabilimento Militare “Pirotecnico” di Capua e n. 3 presso lo Stabilimento Militare “Spolette” di Torre Annunziata;
  • 20 unità di personale “Assistente Amministrativo “– Settore amministrativo, giudiziario, storico – culturale e linguistico, presso il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa (Ce.De.C.U.) di Gaeta (codice GAA).

COMPENSO ANNUO

Agli allievi apprendisti di cui al comma 1 sarà corrisposto un compenso annuo complessivo pari ad euro 32.000,00 al lordo degli oneri fiscali e contributivi a carico dell’amministrazione.

REQUISITI RICHIESTI

Per l’ammissione alla selezione comparativa sono richiesti i seguenti requisiti che devono essere posseduti alla data di scadenza dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione nonché al momento della sottoscrizione del contratto di apprendistato:

a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea;

b) età compresa tra i 18 e i 29 anni alla data di scadenza dell’avviso di selezione;

c) possesso del seguente titolo di studio:

 per i profili di Assistente tecnico artificiere (codice ATA) e di Assistente tecnico per le lavorazioni (codice ATL), diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore rilasciato da uno dei seguenti istituti:

 Istituto Tecnico del “Settore Tecnologico” per uno dei sottoelencati indirizzi:

 meccanica, meccatronica ed energia;

 trasporti e logistica;

 elettronica ed elettrotecnica;

 informatica e telecomunicazioni;

 grafica e comunicazione;

 chimica, materiali e biotecnologie;

 sistema moda;

 agraria, agroalimentare e agroindustria;

 costruzioni, ambiente e territorio.

 Istituto Professionale del “Settore Industria e Artigianato” per uno dei sottoelencati indirizzi:

 Produzioni industriali ed artigianali;

 Manutenzione e assistenza tecnica.

 per il profilo di Assistente Amministrativo (codice GAA), diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore rilasciato da uno dei seguenti istituti / licei:

 Istituto Tecnico del “Settore Economico” per uno dei sottoelencati indirizzi:

 amministrazione, finanza e marketing;

 turismo.

 Istituto Professionale del “Settore dei servizi” per uno dei sottoelencati indirizzi:

 Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale;

 Servizi socio-sanitari;

 Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera;

 Servizi commerciali.

 uno dei seguenti licei: scientifico; classico; linguistico; artistico; delle scienze umane; musicale e coreutico.

d) idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la selezione si riferisce;

e) godimento dei diritti civili e politici;

f) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

g) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;

h) non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

ministero della difesa

MINISTERO DELLA DIFESA – COME FARE DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va presentata entro le ore 23:59 del 9 OTTOBRE 2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per le richieste di assistenza di tipo informatico legate alla procedura di iscrizione on-line dei candidati è attivo l’help-desk tecnico raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: [email protected] o tramite linea telefonica dedicata, al numero 099/2041500 (chiamata urbana), attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13.00 e dalle ore 15:00 alle ore 17.00.

Per scaricare il bando promosso dal Ministero della Difesa CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

19 − quattordici =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.