Comune di Bologna, concorso per assistenti sociali

0

Il Comune di Bologna ha indetto un bando di selezione, per esame, per assunzioni a tempo determinato di ASSISTENTE SOCIALE – categoria D, posizione economica D1.

 

TRATTAMENTO ECONOMICO

Il livello di retribuzione spettante è di Euro 1.844,62 lorde mensili dovute proporzionalmente al periodo prestato oltre alla quota proporzionale della 13° mensilità, indennità spettanti a termine di CCNL. Sulle competenze lorde vengono operate le ritenute di legge sia fiscali che previdenziali ed assistenziali.

 

REQUISITI RICHIESTI

I concorrenti devono essere in possesso:

di uno dei seguenti titoli di studio: lauree della classe 06 (D.M.509/99) in ‘Scienze del Servizio Sociale’; lauree della classe L-39 in ‘Servizio Sociale’ (D.M.270/04); diploma di laurea in ‘Servizio Sociale’ (vecchio Ordinamento), lauree specialistiche della classe 57/S ‘Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali’, lauree magistrali della classe LM-87 ‘Servizio Sociale e Politiche Sociali’ o titoli equipollenti;

dell’iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;

della Patente B.

I candidati devono, inoltre, essere in possesso dei seguenti requisiti soggettivi generali:

cittadinanza italiana OPPURE cittadinanza di stati appartenenti all’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana OPPURE cittadinanza di paesi terzi e una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;

idoneità fisica all’impiego;

godimento dei diritti civili e politici;

età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalla normativa vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;

posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;

assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;

non essere stati dispensati dal servizio o licenziati: non possono accedere all’impiego coloro che siano stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica Amministrazione. Non possono, inoltre, accedere all’impiego coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare ovvero, previa valutazione, a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.

 

Comune di Bologna

 

COMUNE DI BOLOGNA – COME FARE DOMANDA

 

Le domande, corredate della documentazione richiesta, vanno inviate esclusivamente on-line compilando il

modulo reperibile all’indirizzo https://servizi.comune.bologna.it/bologna/Assistenti0618 secondo le indicazioni

ivi riportate. Il modulo sarà disponibile fino alle ore 12 del 7 agosto 2018.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Per scaricare il bando clicca qui.

 

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.