Comune di Asti, concorso per educatori negli asili nido

0

Il comune di Asti ha indetto un concorso pubblico per esami per la copertura con contratto a tempo indeterminato ed orario part-time – di 2 POSTI DI EDUCATORE presso gli asili nido comunali – cat. C, posizione economica C1.

La graduatoria che ne scaturirà verrà utilizzata, nei limiti della vigente normativa in materia di assunzioni e nel periodo di validità della stessa, per la copertura dei posti a tempo pieno o a tempo parziale che si renderanno disponibili; verrà inoltre utilizzata per assunzioni di educatori a tempo determinato, per le sostituzioni del personale educativo temporaneamente assente a vario titolo.

Il trattamento economico iniziale è il seguente:

a) stipendio annuo lordo categoria economica C1 a tempo pieno di € 20.344,07 (l’importo è da

proporzionarsi in base al tipo part time)

b) indennità di comparto secondo le vigenti disposizioni di legge

c) assegno per il nucleo familiare se ed in quanto dovuto

d) tredicesima mensilità

e) ogni altra indennità se ed in quanto dovuta.

Comune di Asti

REQUISITI RICHIESTI

Può partecipare al concorso indetto dal comune di Asti l’aspirante che, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda, è in possesso dei seguenti requisiti:

età non inferire ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;

cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana oppure cittadinanza di paesi terzi solo dove ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della L. 97/2013, con adeguata conoscenza della lingua italiana;

non è stato escluso dall’elettorato politico attivo;

è in regola, per gli aspiranti di sesso maschile nati entro il 31/12/1985, con le leggi concernenti gli obblighi di leva;

è fisicamente idoneo all’impiego;

non è stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;

non ha condanne penali;

è in possesso di uno dei seguenti titoli di studio (previsti dalla L.R. 3/1973, Capo IV, artt. 15 e 17; D.G.R. 28-9454/2003, All. A, art.4; D.G.R. 20-11930/2004, All. A, art. 4; D.G.R. 13-2738/2006, All. 2 art. 4) se conseguiti prima del 31/05/2017

 diploma di puericultrice

 diploma di maestra di scuola d’infanzia

 diploma di maturità magistrale

 diploma di liceo psico-pedagogico

 diploma di vigilatrice d’infanzia, nel rispetto delle norme di cui all’art. 1 della L.R. 17 marzo 1980, n.16

 attestato di qualifica educatore per la prima infanzia o equivalenti rilasciato da Agenzia Formativa

accreditata dalla Regione Piemonte di cui all’art.11 della L.R. 63/95

 diploma di dirigente di comunità

 diploma di laurea in scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria e lauree con contenuti formativi analoghi

 diploma di tecnico dei servizi sociali

 altri diplomi di scuola media superiore, dai cui provvedimenti istitutivi si riconosca un profilo professionale rivolto all’organizzazione e gestione degli asili nido sempre valide (D.lgs 65/17)

 le lauree magistrali quinquennali in Scienze della formazione primaria (classe LM-85 bis), conseguite dopo il 31/05/2017, fino all’attivazione di un corso di specializzazione integrativo per complessivi 60 crediti universitari;

 le lauree “generali” in Scienze dell’educazione e della formazione (classe L-19), conseguite dopo il 31/05/2017, fino all’attivazione dei nuovi corsi a indirizzo specifico per l’infanzia.

Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equiparazione con uno dei suddetti titoli richiesti deve risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità e prodotta dal candidato stesso con traduzione asseverata.

COMUNE DI ASTI – COME FARE DOMANDA

I candidati devono presentare la domanda di ammissione al concorso, completa delle dichiarazioni e degli

allegati richiesti, entro e non oltre le ore 12:00 del 18 luglio 2019 pena l’esclusione dal concorso.

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere presentata esclusivamente on-line attraverso la procedura informatica predisposta sul sito internet del Comune di Asti al seguente link: https://net.comune.asti.it/cmsasti/servizionline/cittadini/pratiche/istanzeonline.aspx – selezionare icona “personale”.

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.