CNR assume categorie protette in Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Veneto e Calabria

0

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha indetto nuovi concorsi pubblici finalizzati ad assumere 11 CATEGORIE PROTETTE con il ruolo di COLLABORATORI TECNICI. I prescelti devono essere residenti in una delle seguenti regioni: Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Veneto e Calabria.

I POSTI DISPONIBILI

Gli undici posti disponibili sono così suddivisi:

  • Un collaboratore tecnico residente in Calabria da assegnare all’istituto di Informatico e Telematico di Rende (CS);
  • Un collaboratore tecnico residente in Veneto da assegnare all’Istituto di Scienze Polari (ISP) di Venezia;
  • Un collaboratore tecnico residente in Toscana da assegnare all’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara (IFAC) di Sesto Fiorentino (FI);
  • Un collaboratore tecnico residente in Toscana da assegnare all’Istituto Scienze del Patrimonio Culturale (ISPC) di Sesto Fiorentino (FI);
  • Un collaboratore tecnico residente in Emilia Romagna da assegnare all’Istituto per la Sintesi Organica e la Fotoreattività (ISOF) sede di Bologna;
  • Un collaboratore tecnico residente nel Lazio da assegnare alle Strutture dell’Amministrazione Centrale con sede in Roma;
  • Un collaboratore tecnico residente in Campania da assegnare all’Istituto di Bioscienze e Biorisorse (IBBR) di Napoli;
  • Un collaboratore tecnico residente in Campania da assegnare all’Istituto per l’Endocrinologia e l’Oncologia Sperimentale “Gaetano Salvatore” di Napoli;
  • Un collaboratore tecnico residente in Lombardia da assegnare all’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria (IBBA) di Milano;
  • Un collaboratore tecnico residente in Lombardia da assegnare all’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (ISPC), di Milano.

REQUISITI RICHIESTI

Possono prendere parte ai concorsi della CNR i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in

materia, la costituzione di un rapporto di lavoro con le Pubbliche Amministrazioni;

godimento dei diritti civili e politici;

Diploma di Istruzione secondaria di II grado conseguito presso un Istituto superiore statale o legalmente riconosciuto;

residenza nella regione per cui si fa domanda;

l’iscrizione, all’atto della presentazione della domanda di partecipazione al concorso, nell’apposito elenco tenuto, ai sensi del DPR 10 ottobre 2000, n. 333, dai servizi per il collocamento mirato di cui all’art. 18, comma 2, della legge 12 marzo 1999, n. 68. Tale requisito deve essere posseduto:

-dai soggetti di cui all’art. 18, comma 2, della legge 68/99;

-dai soggetti di cui alla legge 23 novembre 1998, n. 407;

conoscenza della lingua inglese da verificarsi in sede di colloquio.

PROVE SELETTIVE

Gli aspiranti dovranno sostenere una prova scritta e una prova orale.

cnr

CNR – COME FARE DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va inviata entro il 4 febbraio 2021 seguendo le modalità indicate sul bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando promosso dalla CRN CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

20 − 6 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.