Banca d’Italia lancia un bando per assegnare 105 posti di lavoro

0

La Banca d’Italia, con sede a Roma, ha indetto un concorso per 105 assunzioni da inserire nei settori tecnici e amministrativi.

I POSTI DISPONIBILI

  • 10 ASSISTENTI (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline economiche;
  • 10 ASSISTENTI (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline giuridiche;
  • 20 ASSISTENTI (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline statistiche;
  • 25 ASSISTENTI (profilo tecnico) con orientamento nel campo dell’ICT1;
  • 40 VICE ASSISTENTI (profilo amministrativo).

REQUISITI RICHIESTI

I requisiti richiesti sono i seguenti:

cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

età non inferiore agli anni 18;

idoneità fisica alle mansioni;

godimento dei diritti civili e politici;

non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere in Banca d’Italia.

È richiesto inoltre un titolo di studio specifico in base alla posizione per cui ci si candidada:

Agli ASSISTENTI ECONOMICI sono richiesti il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e la laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33).

Agli ASSISTENTI GIURIDICI sono richiesti il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e la laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36)

Agli ASSISTENTI STATISTICI sono richiesti il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e la laurea triennale in una delle seguenti classi: Statistica (L-41); Scienze matematiche (L35); Ingegneria dell’informazione (L-8); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

Agli ASSISTENTI ICT sono richiesti il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e la laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Ingegneria dell’informazione (L-8); Statistica (L-41); Scienze matematiche (L-35); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

Ai VICE ASSISTENTI è richiesto il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Banca d’Italia

BANCA D’ITALIA – COME FARE DOMANDA

Le domande, corredate della documentazione richiesta, vanno inviate entro le ore 16.00 del 7 aprile 2020 seguendo le modalità indicate sul bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare tutti i dettagli del concorso lanciato da Banca d’Italia CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

3 × 1 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.