ATS Milano, concorso pubblico per diplomati da inserire come amministrativi

0

Nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto dall’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano e dalle Aziende Sosio Sanitarie Territoriali aderenti, l’ ATS Milano ha indetto un avviso di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno per il profilo di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO cat. C.

 

 

Le persone selezionate saranno assegnate presso una delle seguenti sedi:

 

– n. 1 posto da assegnare all’ATS Città Metropolitana di Milano,

– n. 1 posto da assegnare all’ASST G.O.M. Niguarda

– n. 1 posto da assegnare all’ASST Santi Paolo e Carlo

– n. 1 posto da assegnare all’ASST Pini CTO

– n. 1 posto da assegnare all’IRCSS Carlo Besta

 

ats milano

 

Bando ATS di Milano – REQUISITI DI AMMISSIONE

 

Per l’ammissione al concorso gli aspiranti devono essere in possesso dei requisiti generali e specifici di seguito elencati:

 

a) età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

b) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti. Sono equiparati ai cittadini italiani i

cittadini della Repubblica di San Marino e della Città del Vaticano; oppure cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea; oppure familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure cittadini di Paesi terzi all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo oppure cittadini di Paesi terzi all’Unione Europea che siano titolari dello status di “rifugiato” o di “protezione sussidiaria”

c) idoneità fisica all’impiego;

d) godimento dei diritti civili e politici.

e) posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;

f) Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Per i candidati che hanno conseguito il titolo di studio presso istituti esteri devono essere in possesso del provvedimento di equipollenza al titolo di studio italiano richiesto dal presente bando indicando gli estremi dell’atto di riconoscimento dell’equipollenza da parte del M.I.U.R, ovvero l’avvenuta richiesta finalizzata al suddetto riconoscimento.

I requisiti generali e specifici previsti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal bando.

 

 ats milano

 

Bando ATS Milano – COME PRESENTARE LA DOMANDA

 

La domanda, da compilare on-line sul sito https://concorsi.ats-milano.it seguendo le modalità specificate, va inviata entro le ore 12.00 del 16 agosto 2018.

L’ATS declina ogni responsabilità per dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni da parte del candidato o da mancata o da tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda.

I candidati dovranno allegare alla domanda la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di ammissione al concorso non rimborsabile, di € 10,33.

 

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Per scaricare il bando disponibile sul sito ATS MILANO e leggere tutti i dettagli clicca qui.

 

 

 

 

 

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.