Assistenti sanitari: un concorso per l’assegnazione di 20 posti

0

È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 20 ASSISTENTI SANITARI – categoria D, indetto in forma congiunta tra l’Azienda USL di Parma, l’Azienda USL di Reggio Emilia, l’Azienda USL di Piacenza e l’Azienda USL di Modena.

I POSTI DISPONIBILI

Il concorso prevede l’assegnazione di:

  • n. 5 posti presso l’Azienda USL di Parma;
  • n. 5 posti presso l’Azienda USL di Reggio Emilia;
  • n. 5 posti presso l’Azienda USL di Piacenza
  • n. 5 posti presso l’Azienda USL di Modena

La procedura concorsuale permetterà la formulazione di quattro distinte graduatorie una per l’Azienda USL di Parma, una per l’Azienda USL di Reggio Emilia, una per l’Azienda USL di Piacenza e una per l’Azienda USL di Modena, che verranno utilizzate dalle Aziende per procedere alla copertura a tempo indeterminato di posti di Collaboratore Professionale Sanitario Cat. D – assistente sanitario.

REQUISITI RICHIESTI

Oltre ai normali requisiti per accedere a un pubblico impiego, è necessario possedere i seguenti titoli:

  • Laurea in Assistente Sanitario abilitante alla professione sanitaria di Assistente Sanitario (appartenente alla classe delle lauree delle professioni sanitarie L/SNT013), ovvero possesso del Diploma Universitario di Assistente Sanitario ovvero possesso di diplomi o attestati conseguiti in base ai precedenti ordinamenti, riconosciuti equipollenti;
  • Iscrizione all’Albo della professione sanitaria di Assistente Sanitario.

PROVE D’ESAME

Le prove d’esame sono le seguenti:
a) Prova scritta: vertente su materie relative all’area della prevenzione, alla legislazione inerente alla professione.
b) Prova pratica: vertente su aspetti tecnici e organizzativi dell’attività professionale.
c) Prova orale: vertente su argomenti attinenti al profilo a concorso, nonché sulla verifica della conoscenza, almeno basilare, della lingua inglese, e di elementi di informatica.

Assistenti sanitari

ASSISTENTI SANITARI – COME FARE DOMANDA

La domanda, redatta in carta libera, deve essere rivolta al Direttore Generale/Commissario Straordinario dell’Azienda USL presso la quale il candidato intende presentare domanda ed essere inoltrata a pena di esclusione entro le ore 12.00 entro l’8 febbraio 2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per tutti i dettagli del bando per Assistenti sanitari CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

dieci − otto =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.