Giovani specialisti per l’Expo 2015 di Milano

0

Lavoro Expo 2015 MilanoExpo 2015, l’esposizione universale che si terrà nel capoluogo lombardo, partirà ormai tra soli 1000 giorni. Nonostante i lavori per la costruzione del sito che ospiterà l’esposizione universale siano ancora nelle primissime fasi, la società di gestione, Expo 2015 Spa, sta aprendo bandi di selezione per il personale di staff necessario alla gestione della complessa macchina per la realizazione del sito espositivo. In particolare, secondo quanto pubblicato sul sito ufficiale della società, negli ultimi due giorni sono state aperte due posizioni, una rivolta ad un assistant buyer, l’altra ad un project manager per l’area “procedimento opere”. Vediamole in dettaglio.

Lavoro Expo 2015 Milano

Ecco i profili ricercati:
assistant buyer.
Inserito nella Direzione Generale Business Operations della società, supporterà i buyer e i responsabili di riferimento nella gestione operativa e nell’evasione delle attività della funzione. Supporterà inoltre il responsabile appalti nella gestione delle gare affidate e nella gestione delle relazioni con i fornitori.
I candidati ideali sono diplomati in ragioneria-perito o laureati in economia o materie giuridiche che abbiano maturato un’esperienza di 2-3 anni in posizioni analoghe (addetto ufficio appalti, buyer, ottimizzazione fornitori, assistant buyer etc.) o equipollenti (gestione ordini). Sono richieste inoltre conoscenza ed esperienza del processo amministrativo preferibilmente nell’ambito del codice dei contratti pubblici, di sistemi documentali di workflow, protocollazione e archiviazione ed è preferibile la conoscenza degli adempimenti previsti dalle normative di riferimento in fase di indizione di gara e aggiudicazione. Si richiedono inoltre la conoscenza di almeno un sistema ERP e dei principi di funzionamento, capacità relazionali anche in situazioni di stress, inglese ed Office.
project manager procedimento opere.
Inserito nella Direzione Constructions & Site Management della società, fornirà supporto alla gestione del procedimento nella fase esecutiva, supportando il RUP (responsabile di progetto, ndr) nella gestione dei sub-procedimenti per la realizzazione delle opere.
La ricerca è rivolta a candidati laureati in ingegneria, architettura e materie giuridico-economiche che abbiano maturato un’esperienza lavorativa di almeno 3-5 anni in contesti pubblici o privati operanti nelle grandi opere, in ruoli di supporto al RUP o nel project management .
Si richiedono inoltre le seguenti conoscenze: normativa Codice dei Contratti Pubblici D.Lgs. 163/2006; tecniche di gestione di procedimenti riferiti a opere pubbliche o private; strumenti di monitoraggio temporale e economico dell’opera; fasi di progettazione, appalto e esecuzione relative alla realizzazione di opere complesse e risoluzione di problematiche connesse. Completano il profilo esperienza di coordinamento trasversale e di negoziazione con interlocutori esterni in situazioni complesse e conoscenza del pacchetto Office.
Per candidarsi cliccare qui.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento