Ferrovie dello Stato dà il via a nuove selezioni

0

Ferrovie dello Stato, tra le più grandi realtà industriali in Italia, cerca nuovi profili per le sedi site a Roma e all’estero.

QUALI SONO I PROFILI SELEZIONATI

 

BIM MANAGER

Il candidato, all’interno del team Progetti Internazionali, svolgerà le seguenti attività:

Organizzazione, coordinamento e controllo dei progetti redatti mediante l’utilizzo della metodologia BIM secondo gli indirizzi forniti dalle procedure aziendali.

Applicazione della metodologia BIM nei processi di progettazione, direzione e supervisione lavori sfruttando le potenzialità di un ACDat e la strutturazione corretta di un flusso dei dati interdisciplinari garantendone unicità e tracciabilità.

Fornire gli indirizzi operativi all’interno della commessa/e di applicazione sugli standard di riferimento indicati dalla struttura centrale di coordinamento.

REQUISITI RICHIESTI

Laurea Magistrale in Ingegneria o Architettura.

Esperienza di almeno 5 anni nel ruolo di Progettista/Direttore Lavori/Project Manager.

Conoscenza e capacità di utilizzo di tecnologie informatiche e delle tecniche analitiche per la gestione e l’elaborazione di modelli informatici.

Conoscenza avanzata di BIM Authoring e Office.

Conoscenza fluente della lingua inglese (C2 del quadro di riferimento europeo), costituisce titolo preferenziale l’ulteriore conoscenza di una lingua straniera (Spagnolo / Francese).

Completano il profilo buone doti relazionali, di guida e coordinamento, integrazione interdisciplinare, lavoro in team, capacità decisionali, orientamento al risultato, pianificazione e controllo operativo, capacità di negoziazione e comunicazione.

L’inserimento avverrà con contratto a tempo indeterminato.

PLANNER

Il candidato, all’interno del team Progetti Internazionali, svolgerà le seguenti attività:

Progettazione impianti meccanici, safety, elettrici e idrici, sviluppando anche l’interfaccia tra questi e le opere civili.

Sviluppo del programma di riferimento (target) e analisi del percorso critico.

Aggiornamento periodo del programma temporale (current) e analisi degli eventuali scostamenti.

Proporre azioni correttive (recovery plan) tese al raggiungimento degli obiettivi contrattuali.

Redigere la reportistica periodica (monthly/weekly reports) da sottoporre al Project Manager e al Cliente.

Partecipare alle riunioni periodiche con il Cliente.

REQUISITI RICHIESTI

Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale.

Conoscenza approfondita delle tecniche reticolari (Gantt) applicate ai progetti ferroviari o di impiantistica industriale.

Aver maturato almeno 10 anni di esperienza nel ruolo.

Capacità di analisi del percorso critico e nella predisposizione della reportistica gestionale.

Conoscenza specialistica di Primavera e Revit conoscenza avanzata di Office.

Conoscenza fluente della lingua inglese (C2 del quadro di riferimento europeo), costituisce titolo preferenziale l’ulteriore conoscenza di una lingua straniera (Spagnolo / Francese).

Completano il profilo buone doti relazionali e di guida e coordinamento, integrazione interdisciplinare, lavoro in team, capacità decisionali, orientamento al risultato, pianificazione e controllo operativo, capacità di negoziazione e comunicazione.

ESPERTO PROGETTISTA SISTEMI TECNOLOGICI

Il candidato, all’interno del team Progetti Internazionali, svolgerà le seguenti attività:

Redazione e verifica di elaborati inerenti alla progettazione di sistemi tecnologici per il Segnalamento Ferroviario (logiche e architettura di Intelocking) e dei relativi sottosistemi (CTC, SCC, SCADA, Auixiliary Detectors, Alimentazione UPS, Trackside) in ambito tradizionale o ERTMS LEV1 – LEV2, nonché integrazione degli stessi (la progettazione potrà essere eseguita secondo norme italiane ed internazionali).

Pianificazione delle opere tecnologiche nel rispetto delle interfacce del sistema ferroviario.

REQUISITI RICHIESTI

Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica/Telecomunicazioni.

Aver maturato almeno 5 anni di esperienza nel settore della progettazione di sistemi tecnologici nell’ambito delle infrastrutture di segnalamento ferroviario e di sistemi mass-transit (metro, tram, mono rail, light train).

Conoscenza specialistica di SW per gestione requisiti (Doors, etc.).

Conoscenza fluente della lingua inglese (C2 del quadro di riferimento europeo), costituisce titolo preferenziale l’ulteriore conoscenza di una lingua straniera (Spagnolo / Francese).

Completano il profilo buone doti relazionali e di guida e coordinamento, integrazione interdisciplinare, lavoro in team, capacità decisionali, orientamento al risultato, pianificazione e controllo operativo, capacità di negoziazione e comunicazione.

Ferrovie dello Stato

TIPOLOGIA DI CONTRATTO

L’inserimento avverrà con contratto a tempo indeterminato.

SEDI DI LAVORO

I ruoli prevedono un impiego prevalente su sedi estere e a Roma.

FERROVIE DELLO STATO – COME CANDIDARSI

Per candidarti alle selezioni promosse da Ferrovie dello Stato CLICCA QUI. Le selezioni si chiuderanno il 18 giugno 2020.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

venti − 1 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.