Barilla recluta nuove figure: ecco come candidarsi

0

Barilla, multinazionale italiana attiva nel settore dell’alimentare, leader mondiale nel mercato della pasta, dei sughi pronti in Europa, dei prodotti da forno in Italia e dei pani croccanti nei Paesi scandinavi, è alla ricerca di nuovi profili.

INGEGNERI PROGETTISTI MECCANICI da inserire su diverse aree di processo (soluzioni panetteria/farina)

PROPOSTA DI LAVORO 

Gestire progetti di media/alta complessità nell’area delle soluzioni per i pasti e dei processi di panificazione secondo le linee guida e le istruzioni fornite dal superiore.

Gestire in autonomia i progetti tecnici in tutte le fasi: analisi tecnica preliminare (analisi di fattibilità, prove di banco, selezione dei fornitori …), analisi dei costi, redazione di documenti interni (RCA, RDA, ordini ecc …), specifiche tecniche, collaborazione con gli acquisti, installazione e collaudo dell’attrezzatura.

PRINCIPALI RESPONSABILITÀ

–  Scouting di nuovi processi o nuove applicazioni di tecnologie esistenti, anche non alimentari, al fine di dare un contributo proattivo al piano di ricerca.

– Contribuire alla risoluzione dei problemi relativi a problemi tecnici specifici che si verificano durante l’esecuzione dei progetti provenienti da RD&Q, sviluppo tecnico o impianti.

– Garantire uno studio di fattibilità accurato per ogni richiesta del superiore relativa all’innovazione di processo che interagisce con altre unità di ricerca e sviluppo, catena di fornitura, impianti e marketing.

– Definire i requisiti dell’utente per i progetti di complessità medio / alta in collaborazione con la ricerca o lo sviluppo del prodotto.

– Garantire, in autonomia, la gestione dei progetti assegnati, attraverso la definizione di sottoprocessi, scadenze e priorità pertinenti, valutando lo stato di avanzamento delle fasi pianificate, coordinando il personale interno e le risorse esterne e gestendo le fasi finali (installazione e collaudo) fino al viene raggiunto il rilascio riuscito di nuove linee / apparecchiature.

– Supportare il reparto acquisti. nella selezione dei fornitori attraverso la valutazione dei preventivi e nella fase di negoziazione. In caso di vincoli tecnici o tecnologici la sua preferenza guida la scelta finale.

– Assicurare, per ogni area di competenza, lo scouting tecnologico e la possibile applicazione in azienda.

– Garantire la conformità delle nuove apparecchiature agli standard interni di sicurezza e ambientali.

– Collaborare con il superiore nella definizione del CAPEX per la sua area di competenza.

REQUISITI CHIAVE

Master in ingegneria meccanica

Esperienza precedente: minimo 3/4 anni

Ottima conoscenza sia dell’italiano che dell’inglese

Abilità comunicative forti

Capacità di gestione del progetto

Disponibilità a viaggiare in Italia e all’estero

SEDE DI LAVORO

Parma

ADDETTO SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE

IL RUOLO DA RICOPRIRE

Garantire l’attuazione e la conformità di gestione dei sistemi di Salute, Sicurezza, Ambiente ed Energia dello Stabilimento nonché i sistemi di Protezione Anticendio. Garantire la gestione delle misure di controllo, degli audit promuovendo la cultura della prevenzione nel rispetto delle normative di Legge e delle politiche di Gruppo.

PRINCIPALI RESPONSABILITÀ

  • Garantire la corretta implementazione e manutenzione nel sistema di gestione della Salute, Sicurezza, Ambiente ed Energia dello Stabilimento secondo gli standard internazionali ISO, gestendone il miglioramento continuo e il monitoraggio costante dei relativi indicatori.
  • Garantire l’implementazione del piano di miglioramento della qualità HSE & E (PDCI), gestendo e controllando le fasi del Piano (valutare il rischio, identificare le normative applicabili e stabilire le priorità), Do (Identificare responsabilità, formare, comunicare, controllare e preparare la gestione delle emergenze), Check (monitorare, registrare, controllare) e Improve (misure preventive e correttive).
  • Gestire lo sviluppo e l’esecuzione di controlli operativi, attraverso la definizione di specifiche misure di controllo, la loro esecuzione e lo sviluppo e l’implementazione di misure correttive e preventive
  • Garantire l’esecuzione di indagini sugli incidenti, attraverso l’indagine tempestiva di infortuni, incidenti ambientali, principi di incendio e mancati incidenti, fornendo raccomandazioni per prevenirne il ripetersi e il supporto a cause legali e contenziosi
  • Garantire l’implementazione e la gestione delle procedure HSE dei subappaltatori, attraverso la definizione delle relative procedure, il loro regolare aggiornamento secondo le normative locali e le linee guida interne e il supporto alle Funzioni di linea, che hanno la responsabilità dell’applicazione
  • Garantire l’implementazione e la gestione di adeguate procedure HSE di macchinari e attrezzature, la definizione delle relative procedure e l’individuazione di misure preventive e di protezione, al fine di ridurre o eliminare i rischi durante le normali attività di conduzione, manutenzione e revamping
  • Garantire l’implementazione e la gestione delle procedure relative ai dispositivi di protezione individuale (DPI), attraverso la definizione delle relative procedure, il loro aggiornamento e il supporto alle funzioni di linea, che hanno la responsabilità dell’applicazione, al fine di selezionare i DPI adeguati e necessari per ogni attività.

REQUISITI RICHIESTI

Laurea (o diploma) in materie tecniche (preferibile Ingegneria per la Sicurezza o dell’Ambiente);

Esperienza pregressa anche breve in ufficio sicurezza come ASSP;

Buone capacità relazionali ed organizzative

ALTRE INFORMAZIONI

Contratto: tempo determinato (1 anno).

SEDE DI LAVORO

La persona risponderà al Responsabile RSPP dello stabilimento di Pedrignano, nella provincia di Parma.

 Barilla

INGEGNERE DEL PROGETTO DI AUTOMAZIONE per le apparecchiature elettriche e di automazione

SCOPO DEL LAVORO

Gestire progetti di elevata complessità nell’area delle apparecchiature elettriche e di automazione nell’ambito delle linee guida aziendali.

Gestire in autonomia i compiti tecnici come: Gestire l’analisi tecnica e dei costi (analisi di fattibilità, prove di banco, selezione dei fornitori in collaborazione con altre unità. (Ricerca e sviluppo, acquisti, operazioni, marketing …)

RESPONSABILITÀ

– Per scovare nuovi processi o nuove applicazioni delle tecnologie esistenti al fine di dare un contributo proattivo al piano di ricerca.

– Contribuire e supportare specifici problemi tecnici che si verificano durante l’esecuzione dei progetti provenienti da RD&Q, sviluppo tecnico o impianti.

– Garantire uno studio di fattibilità accurato per ogni richiesta relativa all’innovazione di processo interagendo con altre unità (RD&Q, Operations e Marketing).

– gestire i progetti assegnati, attraverso la definizione delle scadenze e delle priorità pertinenti, valutando lo stato di avanzamento delle fasi pianificate, coordinando il personale interno e le risorse esterne e gestendo la fase di esecuzione (installazione e collaudo) fino al rilascio corretto.

– Supportare il reparto acquisti. nella selezione dei fornitori attraverso la valutazione dei preventivi e nella fase di negoziazione. In caso di vincoli tecnici o tecnologici la sua preferenza guida la scelta finale.

– Garantire la conformità delle nuove apparecchiature agli standard interni di sicurezza e ambientali.

– Collaborare alla definizione del processo CAPEX per la propria area di competenza.

– Garantire la crescita professionale delle persone gestite.

REQUISITI CHIAVE

Laurea specialistica in ingegneria elettronica / automazione

Esperienza professionale: minimo 4 anni

Ottima

conoscenza della lingua italiana e inglese Ottima capacità comunicativa

Forte capacità di gestione del progetto

Disponibilità a viaggiare in Italia e all’estero

BARILLA – COME CANDIDARSI

Per candidarti CLICCA QUI e seleziona la tua posizione di interesse.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

nove − otto =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.