Bando per 1.400 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile

0

Bando per 1.400 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile

 

Sono on-line due bandi straordinari pubblicati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, finalizzati alla selezione di 1.400 VOLONTARI, da impiegare in progetti di Servizio Civile sia in Italia che all’estero.

REQUISITI RICHIESTI

Età compresa tra i 18 e i 28 anni; cittadinanza europea o non comunitaria, con posizione regolare rispetto alle norme che regolano il soggiorno in Italia; assenza di condanne alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata; non prestare o avere già prestato Servizio Civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, e non averlo interrotto prima della scadenza prevista; non essere impegnati nella realizzazione di progetti di Sevizio Civile con il Programma Garanzia Giovani; non avere rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, con l’ente che realizza il progetto prescelto, e non averne avuti nell’ultimo anno, di durata superiore a 3 mesi.

Troverete nei singoli bandi requisiti specifici richiesti ai candidati, indicati dagli enti proponenti i progetti di Servizio Civile Nazionale per i quali è possibile effettuare il volontariato.

QUALI SONO I POSTI DISPONIBILI

I concorsi sono rivolti a giovani interessati a svolgere un periodo di volontariato retribuito, della durata di un anno. I concorsi mirano a selezionare i giovani che potranno partecipare a della durata di 12 mesi, che rientrano nelle graduatorie scaturite dai bandi SCN 2016 e 2017 ma non erano stati ammessi a finanziamento, ora finanziati grazie a risorse economiche aggiuntive, a progetti rivalutati dalla Regione Campania e a progetti autofinanziati dalla Regione Sardegna. I volontari saranno avviati al servizio nel 2017 o nel 2018, a seconda del bando, percepiranno un assegno mensile dell’importo di 433,80 euro.

I posti disponibili sono i seguenti:

860 PER PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE IN ITALIA, da avviare nel 2017, di cui:

 

757 per progetti volti all’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili;
52 per progetti rivalutati dalla Regione Campania;
51 per progetti autofinanziati dalla Regione Sardegna.

 

551 PER PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE IN ITALIA E ALL’ESTERO, da avviare nel 2018, di cui:

 

490 in Italia;
e 61 all’estero.

volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile

 

VOLONTARI DA IMPIEGARE NEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE – COME FARE DOMANDA

Le domande, redatte secondo le modalità indicate sul bando, vanno presentate entro le ore 14.00 del 20 novembre 2017, direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, in una delle seguenti modalità: mediante Posta Elettronica Certificata PEC; a mezzo Raccomandata A / R o presentate a mano.

VOLONTARI DA IMPIEGARE NEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE – ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare i bandi clicca qui.

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.