Premio Cat, al via il contest per appassionati di cinema

0

Il Premio Cat è nato nel 2017 come omaggio al giornalista e critico di cinema piacentino Giulio Cattivelli nel ventennale della sua scomparsa e prevede un concorso nazionale di recensioni cinematografiche e un ciclo di workshop locali a cura di esperti del settore. La duplice iniziativa del seminario e concorso di critica cinematografica costituisce un’occasione preziosa per promuovere l’educazione all’audiovisivo e l’elaborazione scritta nella forma breve che caratterizza la comunicazione contemporanea.

Premio Cat

PREMIO CAT – A CHI È RIVOLTO

Il contest di recensioni è rivolto ai giovani tra i 16 e i 26 anni di età (che alla data del 30.11.2018 abbiano compiuto 16 anni e non abbiano compiuto 26 anni) e prevede premi in denaro e pubblicazioni. Le categorie di concorso sono tre: recensione-tweet da 280 caratteri, recensione standard di 1.400 e saggio breve di 7.000 (tutte con spazi inclusi). Oltre ai premi per ciascuna sezione del contest è previsto un premio Libertà assegnato dalla giuria degli aspiranti giornalisti della giovane redazione Liberteam.

 

COME PARTECIPARE

Il concorso è attivo nei mesi di ottobre e novembre 2018. L’iscrizione al premio Cat è gratuita e va presentata seguendo le indicazioni disponibili on-line sul sito www.cinemaniaci.org e www.liberta.it entro il 30 novembre 2018.

I membri della giuria sono Barbara Belzini (per Editoriale Libertà), Nanni Cobretti, Steve Della Casa, Federico Gironi. Le premiazioni sono programmate entro la fine di gennaio 2019 presso lo Spazio Rotative in virtù della collaborazione con Editoriale Libertà.

premio cat

Parallelamente, nel mese di novembre 2018, a Piacenza verranno proposte una serie di lezioni di cinema con ospiti provenienti dal mondo universitario, dai festival di cinema, dai quotidiani, dalla radio e dalle riviste specializzate. Appuntamenti strepitosi sia per gli studenti che per tutti i cinefili con Nanni Cobretti (I 400 calci), Steve Della Casa (Hollywood Party), Mauro Gervasini (Film TV, Mostra del cinema di Venezia), Federico Gironi (Torino Film Festival). Gli incontri sono aperti a tutti, anche se l’orario privilegia chiaramente gli studenti, fino a esaurimento posti. Leggi fino in fondo per i dettagli.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare tutti i dettagli relativi al concorso clicca qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.