Lavoro: tornano a crescere i posti di lavoro “green” ma non in Italia

0

Tornano a crescere i posti di lavoro “green”, cioè legati ad ambiente e produzione di energie rinnovabili. Lo rivela un recente rapporto di Irena (International Renewable Energy Agency), secondo cui l’occupazione nel settore dell’energia green ha raggiunto quota 8,1 milioni di persone su scala mondiale nel 2015, per una crescita del 5% rispetto al 2014.

Scrive Gianluigi Torchiani su IlSole24ore:

Uno sviluppo che, tra l’altro, è in controtendenza rispetto al comparto energetico nel suo complesso, che assiste invece a un decremento dei posti di lavoro, probabilmente innescato dalla caduta degli investimenti nelle fonti fossili.

In Italia la situazione è molto differente: da un settore delle rinnovabili che nel 2003 contava almeno 60mil addetti oggi si parla di poco più di 30mila occupati: la flessione maggiore è quella del settore fotovoltaico, almeno secondo quanto sostiene Alessandro Marangoni, Ceo di Althesys società specializzata nella consulenza strategica per il settore energetico, ambiente ed utilities.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento