Lavoro: riparte la trattativa per il contratto dei metalmeccanici

0

Riparte la trattativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici. Lo hanno annunciato oggi in una nota congiunta i sindacati confederali Fim, Fiom e Uilm, precisando che Federmeccanica ha inviato una convocazione per il 28 settembre “anticipandoci che intende avanzare nuove proposte”.

“La proposta formulata da Federmeccanica e Assistal sul salario non riconosce al 95% dei lavoratori alcun aumento, rendendo così inutile e residuale il Contratto nazionale”,  si legge sul sito della Fiom Cgil. Secondo la Fiom va invece confermato il sistema su due livelli, con il ruolo generale del Ccnl sulle normative e sulla tutela del potere d’acquisto del salario, insieme alla qualificazione ed estensione della contrattazione di 2° livello aziendale e territoriale, per tutte le persone che lavorano nelle imprese metalmeccaniche.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento