Borse di studio all’estero per giovani creativi

0

Prende il via la quinta edizione del bando di concorso promosso dalla Fondazione Adolfo Pini, con cinque borse di studio destinate a studenti e a laureati, da non più di 3 anni, nei settori dell’arte e della creatività.

Complessivamente, per l’edizione 2019 – 2020, la Fondazione Adolfo Pini mette a disposizione dei giovani che vorranno partecipare borse di studio per 15.000 euro, per un valore di 3.000 euro ciascuna.

Le borse di studio sono finalizzate a dare a giovani meritevoli, la possibilità di approfondire l’analisi dei modelli delle attività artistiche e di crescita dei centri culturali nazionali e internazionali nel settore creativo di riferimento (arte, comunicazione, nuovi media, design, musica ecc…), di raccogliere esperienze e best practice che possano essere loro di supporto e allo stesso tempo di verificare quanto stiano facendo, a questo proposito, i Paesi più interessanti.

REQUISITI RICHIESTI

Per partecipare alla selezione, i richiedenti dovranno:

– avere un’età inferiore a 35 anni alla data di scadenza del bando;

– ​essere iscritti o laureati, da non più di 3 anni, presso sole scuole di arte, università o ad altri centri di competenza di Milano.

BORSE DI STUDIO – COME CANDIDARSI

È possibile inviare la propria candidatura fino al 28 febbraio 2020, secondo le modalità consultabili online al sito www.fondazionepini.net.

Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata la seguente documentazione:

Copia di un documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;

Curriculum vitae della propria attività scientifica e professionale con autorizzazione sottoscritta al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003);

Portfolio di presentazione dei lavori e progetti svolti;

Copia di documento che attesti l’iscrizione in essere, o la provenienza (con laurea/diploma conseguiti da non più di 3 anni), a un’università o un’accademia di Milano;

Elaborato scritto di presentazione del proprio progetto di stage/ricerca, nel quale dovranno essere esplicitati: obiettivi, metodologia, eventuali relazioni con precedenti lavori svolti, durata e periodo esatto dello svolgimento dell’attività (massimo cinque cartelle);

Research Agreement con timbro e firma dell’ente ospitante;

Dettaglio delle spese previste per l’attività di stage presso l’ente internazionale, pari all’importo massimo della Borsa di studio;

La documentazione dovrà essere inviata tramite posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected] o inviata tramite raccomandata A/R all’indirizzo Fondazione Adolfo Pini – Corso Garibaldi 2, Milano 20121, entro venerdì 28 febbraio 2020, indicando nell’oggetto la seguente dicitura: Candidatura al Bando per l’assegnazione di cinque borse di studio Fondazione Adolfo Pini nei settori dell’arte e creatività 2019 – 2020.

Borse di studio

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ulteriori dettagli contattare uno dei seguenti riferimenti:

Tel. 02 874502

[email protected]

www.fondazionepini.it

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

nove − 3 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.