Ministero della Giustizia, un concorso per reclutare 79 addetti all’ufficio

0

Il Ministero della Giustizia ha indetto un concorso per reclutare 79 ADDETTI ALL’UFFICIO PER IL PROCESSO da inquadrare presso la Corte d’Appello di Trento.

I posti a tempo determinato sono così distribuiti:

  • 51 unità presso il Distretto della Corte di Appello di Trento (codice UPP – TN);
  • 28 unità presso Distretto della Corte di Appello di Trento Sezione distaccata di Bolzano / Bozen (codice UPP – BZ).

REQUISITI RICHIESTI

Per accedere al concorso presso la Corte d’Appello di Trento per addetti all’Ufficio per il Processo è necessario possedere i requisiti di seguito riassunti:

cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie indicate nel bando;

età non inferiore a 18 anni;

per i soli candidati che hanno presentato domanda per il codice concorso UPP – BZ, possesso dell’attestato di bilinguismo a livello C1;

idoneità fisica;

qualità morali e di condotta;

godimento dei diritti civili e politici;

inclusione nell’elettorato politico attivo;

assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza o di licenziamento da un impiego statale;

per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana;

assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

È inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

laurea (L) in: L-14 – Scienze dei servizi giuridici;

diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza;

laurea specialistica (LS) in: 22/S – Giurisprudenza; 102/S – Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;

laurea magistrale (LM) in: LMG/01 – Giurisprudenza;

nei soli limiti delle riserve a favore dei candidati in possesso della laurea in economia e commercio o in scienze politiche o titoli equipollenti o equiparati:

– laurea (L) in: L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-33 – Scienze economiche; L-36 – Scienze politiche e delle relazioni internazionali e titoli equiparati;

– oppure diploma di laurea (DL) in: Economia e commercio; Scienze politiche e titoli equipollenti;

– oppure laurea specialistica (LS) in: 64/S – Scienze dell’economia; 84/S – Scienze economico-aziendali; 57/S – Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; 60/S – Relazioni internazionali; 70/S – Scienze della politica; 71/S – Scienze delle pubbliche amministrazioni; 88/S – Scienze per la cooperazione allo sviluppo; 89/S – Sociologia; 99/S – Studi europei e titoli equiparati;

– oppure laurea magistrale (LM) in: LM-77 – Scienze economico-aziendali; LM-87 – Servizio sociale e politiche sociali; LM-52 – Relazioni internazionali; LM-56 – Scienze dell’economia;

LM-62 – Scienze della politica; LM-63 – Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-81 – Scienze per la cooperazione allo sviluppo; LM-88 – Sociologia e ricerca sociale; LM-90 – Studi europei e titoli equiparati.

RISERVE

Ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, il trenta per cento  dei  posti  è riservato  ai volontari in ferma  breve  e  ferma  prefissata  delle  Forze  armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo  di  rafferma,  ai volontari  in  servizio  permanente,  nonché agli   ufficiali   di complemento in ferma biennale e agli ufficiali  in  ferma  prefissata che hanno completato  senza  demerito  la  ferma  contratta,  ove in  possesso dei requisiti previsti dal bando.

Ministero della Giustizia

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – COME FARE DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va inviata presso il Ministero della Giustizia per addetti all’Ufficio del Processo alla Corte d’Appello di Trento ENTRO LE ORE 14.00 DEL 17 GENNAIO 2022 esclusivamente per via telematica, dove accedere con credenziali SPID e previa registrazione sul portale.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando promosso dal Ministero della Giustizia CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

sette + 1 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.