Lavoro e Carriere

la tua guida al mercato del lavoro

Lavora nei musei della Toscana

0

Lavora nei musei della Toscana

La Regione Toscana ha pubblicato il bando “Valore Museo”, volto a favorire l’inserimento di giovani nei musei.

Lavora nei musei della Toscana

Chi può candidarsi

Destinatari di questa iniziativa sono i musei delle province di Firenze, Grosseto, Arezzo, ed i laureati con età inferiore ai 35 anni, domiciliati in Toscana, con laurea triennale abbinata ad un master di specializzazione o in alternativa laurea magistrale; esperienze lavorative e/o di volontariato direttamente o indirettamente inerenti al tema dei servizi e all’oggetto del concorso; buone competenze informatiche, in particolar modo del pacchetto Office, della gestione posta elettronica e dell’utilizzo dei principali sistemi operativi; conoscenza della lingua inglese.

Oggetto del bando e risorse

Il bando selezionerà 12 musei e 12 giovani per i quali verrà messo a disposizione:

– un programma di attività di formazione di 42 ore nell’ambito dei temi specificati sul bando, dedicato ai 12 musei vincitori e a 12 giovani selezionati.

– un periodo di residenza dei 12 giovani vincitori nei musei con remunerazione tramite voucher lavoro pari a 1.000,00 euro lordi mensili (750,00 euro netti) per un massimo di 100 ore mensili della durata di circa 6 mesi per lo sviluppo di attività e progetti a supporto dei musei volti al raggiungimento degli obiettivi;

– attività di coordinamento, affiancamento e tutoraggio da parte di un team di esperti del settore sia per i giovani che per i musei per tutta la durata delle azioni suindicate;

– premialità finale per i 2 musei e i 2 giovani che abbiano dimostrato di aver affrontato con merito il percorso formativo e prodotto i migliori risultati di progetto.

Per i musei il premio è di 10 mila euro, per i giovani invece c’è in palio un viaggio di formazione in una località europea nell’ambito del programma comunitario ENCACT.

Lavora nei musei della Toscana

Come candidarsi

La presentazione delle domande di partecipazione sia da parte dei musei che da parte dei giovani avverrà esclusivamente in formato elettronico mediante l’apposita procedura attivata sul sito internet www.valoremuseo.it, entro e non oltre il 6 marzo 2017.

Ulteriori informazioni

Per scaricare il bando e leggere tutti i dettagli clicca qui.

 

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento

quattro + 6 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.