Jobs Act ultime notizie: domani il voto di fiducia

0

jobs act Renzi voto fiducia SenatoSi voterà domani mercoledì 8 ottobre 2014 al Senato la fiducia al Jobs Act, la riforma del lavoro voluta dal Governo Renzi

Domani sarà il giorno del voto di fiducia sul Jobs Act, la tanto contestata riforma del lavoro voluta dal Governo di Matteo Renzi. Contestazioni che arrivano soprattutto dall’interno, proprio dal quel Partito Democratico che ha portato a Palazzo Chigi l’ex Sindaco di Firenze.

Tecnicamente domani il voto avverrà sul maxi emendamento del Governo, il cui testo sarà presentato domani direttamente in aula al Senato. Non dovrebbero esserci sorprese rispetto all’ultima versione del Jobs Act, quindi le uniche variazioni al testo riguarderanno demansionamento e voucher.

Sul tema, caldissimo, dell’Articolo 18, invece, nel maxi emendamento che sarà votato domani non dovrebbe esserci alcuna menzione al reintegro per i licenziamenti disciplinari, sostituita da un ben più blando “impegno verbale in aula da parte del ministro Giuliano Poletti ad affrontare la questione successivamente nei decreti”, riferisce in un lancio serale l’agenzia Adnkronos.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Comments are closed.