Donne e ricerca in fisica, un concorso per studenti delle scuole superiori

0

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche bandiscono un concorso per la realizzazione di un elaborato sul tema “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi”, presentato in occasione del Gender in Physics Day che si terrà a Roma nel mese di maggio 2017, nell’ambito del Progetto europeo “GENERA – Gender Equality Network in the European Research Area”. Il progetto GENERA mira a trovare strumenti per aumentare la presenza di donne nella ricerca, in particolare nell’ambito della fisica e di tutte le sue branche (geofisica, astronomia e astrofisica, fisica dello spazio, fisica della materia, fisica delle particelle, fisica chimica, biofisica, fisica matematica, fisica medica, ecc.). È convinzione che sia necessario cominciare a scardinare gli stereotipi di genere già dall’ambito scolastico, e per far questo è necessario comprendere la percezione che hanno i giovani delle donne nella ricerca. In particolare, il concorso richiede ai partecipanti, lasciando loro la massima libertà di espressione, di elaborare un progetto su uno dei seguenti obiettivi generali: incoraggiare le giovani donne ad intraprendere una carriera nel mondo scientifico; conoscere la personalità delle donne ricercatrici e approfondire aspetti della loro vita, personale e professionale, mettendo in evidenza l’importante contributo delle donne al progresso scientifico; evidenziare eventuali stereotipi e pregiudizi che ancora oggi gravano sul ruolo delle donne nell’ambito della ricerca e contrastare gli stereotipi legati al binomio “donne e scienza”, dimostrando che il binomio diventa sempre più possibile. Possono partecipare studenti e studentesse degli Istituti Secondari di II grado (classi III, IV e V), singoli o in gruppi della stessa classe, coordinati da un loro insegnante. L’adesione dovrà essere presentata entro il 30 gennaio 2017, compilando e sottoscrivendo il modulo di iscrizione allegato al bando (All.1). Successivamente, l’elaborato dovrà essere spedito entro il 31 marzo 2017, utilizzando una delle seguenti modalità: via e-mail all’indirizzo: [email protected]; per posta ordinaria all’indirizzo: Concorso “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi” – Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN – Via G. Acitelli, 22 – 67100 Assergi (Aq), all’attenzione della Dott.ssa Lucia Tinari. Per informazioni contattare l’INFN via e-mail all’indirizzo: [email protected]  Fonte e ulteriori informazioni: http://www.aif.it

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.