Corte dei conti, borse di studio per 100 laureati in Giurisprudenza

0

È indetta una procedura per la selezione di 100 LAUREATI IN GIURISPRUDENZA, ai fini dello svolgimento di un periodo di formazione teorico-pratica (tirocinio) presso le Sezioni giurisdizionali, le Sezioni di controllo e la Procura Generale, nonché presso le Sezioni giurisdizionali, le Sezioni di controllo e le Procure Regionali della Corte dei conti.

REQUISITI RICHIESTI

Per la partecipazione alla procedura è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) avere conseguito la laurea in giurisprudenza, all’esito di un corso di durata almeno quadriennale;

b) avere riportato una media di almeno 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo, ovvero un punteggio di laurea non inferiore a 105/110;

c) non avere ancora compiuto i trenta anni di età;

d) non avere avuto, in precedenza, accesso a un periodo di formazione teorico-pratica della durata complessiva di diciotto mesi presso la Corte di cassazione, le Corti di appello, i Tribunali ordinari, la Procura generale presso la Corte di cassazione, gli Uffici requirenti di primo e secondo grado, gli Uffici e i Tribunali di sorveglianza e i Tribunali per i minorenni;

e) possedere i requisiti di onorabilità di cui all’art. 4, co. 2, lett. a) e lett. b), d.lgs. 13 luglio 2017, n. 116 (già previsti dall’art. 42 ter, co. 2, lett. g, r.d. 30 gennaio 1941, n. 12), ossia non avere riportato condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione o di sicurezza.

BORSE DI STUDIO

Ai soggetti ammessi al periodo di formazione saranno attribuite delle borse di studio, ai sensi dei successivi commi. L’importo della borsa di studio è determinato in euro quattrocento mensili.

Corte dei conti

CORTE DEI CONTI – COME FARE DOMANDA

La domanda per l’accesso al periodo di formazione deve essere presentata entro e non oltre le ore 17.00 del 9 FEBBRAIO 2022.

La domanda per l’accesso al periodo di formazione deve essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID). Per la presentazione della domanda i candidati devono essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personalmente intestato, devono registrarsi al Portale concorsi all’indirizzo https://concorsi.corteconti.it e seguire la procedura ivi indicata.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando indetto dalla Corte dei conti CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

quattordici − otto =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.