Tecnici di banconote: la Banca d’Italia cerca sette figure

0

La Banca d’Italia ha indetto un nuovo bando finalizzato a reclutare sette TECNICI DI BANCONOTE.

 

Tecnici banconote – LE FIGURE RICHIESTE

I profili ricercati sono i seguenti:

  • A) 3 ESPERTI – profilo tecnico con esperienza nella gestione di sistemi produttivi industriali;
  • B) 2 ESPERTI – profilo tecnico con esperienza nella progettazione ovvero integrazione di sistemi di automazione industriale;
  • C) 2 ESPERTI – profilo tecnico con esperienza nel campo della tecnologia dei materiali e / o dei processi chimici industriali.

 

REQUISITI RICHIESTI

Per candidarsi sono necessari i seguenti requisiti:

laurea in Ingegneria dell’automazione, elettronica, elettrica, gestionale, meccanica o chimica, o in Scienza e ingegneria dei materiali, Scienze chimiche o Scienze e tecnologie della chimica industriale, oppure altra laurea equiparata o equivalente, conseguita con votazione minima 105 / 110 o 96 / 100 o equivalente;

età minima di 18 anni;

cittadinanza italiana o europea o di Paesi extra UE secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. n. 165/2001;

idoneità fisica;

godimento dei diritti civili e politici;

non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere;

adeguata conoscenza della lingua italiana.

Ai candidati si richiede, inoltre, di possedere i seguenti requisiti specifici in base al profilo professionale per il quale intendono concorrere:

Posizione A – Si richiedono almeno 12 mesi di esperienza lavorativa, documentabile e successiva alla laurea, in attività di conduzione industriale e / o gestione di processi produttivi, maturata dopo il 31 dicembre 2013;

Posizione B – Si richiede una esperienza lavorativa di minimo un anno nella progettazione o integrazione di sistemi di automazione industriale, documentabile e successiva alla laurea, nonché maturata dopo il 31 dicembre 2013, ovvero frequenza dopo la laurea di corsi di specializzazione o di dottorato di ricerca in discipline dell’ingegneria dell’automazione industriale, di durata non inferiore a 9 mesi (1 anno accademico);

Posizione C – Si richiede una esperienza lavorativa maturata dopo il 31 dicembre 2013, documentabile e successiva alla laurea, in attività di ricerca e / o di produzione relativa a processi di trasformazione chimica della materia e / o alla tecnologia dei materiali, di durata non inferiore a 12 mesi, ovvero frequenza di corsi di specializzazione o di dottorato di ricerca post laurea in discipline chimiche o dell’ingegneria dei materiali, per almeno 1 anno accademico (9 mesi).

TECNICI DI BANCONOTE

TECNICI DI BANCONOTE – COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va inviata entro le ore 16.00 dell’8 gennaio 2018, seguendo le indicazioni riportate nel bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando clicca qui.

 

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.