Politecnico di Torino: al via un bando per reclutare tecnici

0

Il Politecnico di Torino ha indetto due concorsi per reclutare tecnici da inserire presso l’area edilizia e logistica.

POLITECNICO DI TORINO – QUALI SONO I POSTI DISPONIBILI

Il Politecnico seleziona i seguenti profili:

  • Un tecnico a cui affidare compiti inerenti la “Progettazione di interventi di riqualificazione impiantistica elettrica degli spazi per la didattica, la socializzazione e gli altri servizi connessi delle sedi metropolitane e decentrate dell’Ateneo”;
  • Un tecnico a cui affidare compiti inerenti la “Progettazione di interventi di riqualificazione impiantistica idrotermica degli spazi per la didattica, la socializzazione e gli altri servizi connessi delle sedi metropolitane e decentrate dell’Ateneo”.

 

REQUISITI RICHIESTI

Per candidarsi sono necessari i seguenti requisiti:

godimento dei diritti civili e politici;

assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;

non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati licenziati per motivi disciplinari, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

posizione regolare riguardo agli obblighi di leva per i nati fino al 1985;

non avere un grado di parentela o affinità, fino al quarto grado compreso o un rapporto di coniugio o convivenza more uxorio, con il Rettore, il Direttore Generale, un componente del Consiglio di Amministrazione.

Per candidarsi per l’area di impiantistica elettrica è richiesto il diploma di Laurea in Ingegneria Elettrica o in Ingegneria Elettronica o laurea Specialistica nelle classi 31/S (Ingegneria Elettrica), 29/S (Ingegneria dell’Automazione), 32/S (Ingegneria Elettronica); laurea Magistrale nelle classi LM-28 (Ingegneria Elettrica), LM-26 (Ingegneria elettrica della sicurezza), LM- 25 (Ingegneria dell’Automazione), LM-29 (Ingegneria Elettronica); laurea di I livello nelle classi 09 (Ingegneria dell’Informazione), 10 (Ingegneria Industriale), L-8 (Ingegneria dell’Informazione), L-9 (Ingegneria Industriale).

Per candidarsi per l’area di impiantistica elettrica è richiesto il diploma di Laurea in Ingegneria Industriale, Ingegneria Nucleare, Ingegneria Civile o Ingegneria Edile; o laurea Specialistica nelle classi 36/S (Ingegneria Meccanica), 33/S (Ingegneria Energetica o Nucleare), 28/S (Ingegneria Civile); o laurea Magistrale nelle classi LM-33 (Ingegneria Meccanica), LM-30 (Ingegneria Energetica e Nucleare), LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), LM-23 (Ingegneria Civile), LM-24 (Ingegneria dei sistemi Edilizi); o laurea di I livello nelle classi 09 (Ingegneria dell’Informazione), 10 (Ingegneria Industriale), L-8 (Ingegneria dell’Informazione), L-9 (Ingegneria Industriale).

 

POLITECNICO DI TORINO – TIPOLOGIA DI CONTRATTO

I prescelti saranno assunti con contratto a tempo indeterminato e pieno con inquadramento in categoria D.

Politecnico di Torino

POLITECNICO DI TORINO – COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va indirizzata al Politecnico di Torino – Area Risorse Umane e Organizzazione – Ufficio Personale Tecnico-Amministrativo – Corso Duca degli Abruzzi, 24 – 10129 – Torino (TO) entro il 4 ottobre 2018 attraverso una delle seguenti modalità:

tramite raccomandata con avviso di ricevimento;

attraverso consegna diretta all’Ufficio Personale Tecnico Amministrativo nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle ore 14,00 alle 16,00;

– per fax al n. 0110906043;

– attraverso la Posta Elettronica Certificata (PEC), inviando, dal proprio indirizzo di PEC personale una mail all’indirizzo: [email protected]

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando clicca qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.